Quaresmini tra Carrera e Supercup: "La Porsche 992 è una delizia"

Intervista esclusiva di Motorsport.com al pilota di Ombra Racing che racconta il doppio impegno stagionale con la nuovissima vettura del marchio di Stoccarda, provata con ottimi riscontri a Vallelunga all'alba di un 2022 dai grandi impegni nazionali ed internazionali.

Quaresmini tra Carrera e Supercup: "La Porsche 992 è una delizia"
Carica lettore audio

Bresciano, classe 1996: questi sono due dati importanti per descrivere un pilota come Gianmarco Quaresmini.

Carattere forte, giovane e soprattutto veloce che negli anni si è ritagliato un posto importante nell’universo del motorsport.

La stagione 2022 si prospetta molto impegnativa e agguerrita a partire dall’impegno nel Porsche Carrera Cup Italia, dove debutta ufficialmente la Porsche 992.

Per il bresciano questo è un vantaggio, visto che conosce bene la nuova vettura, utilizzata nel 2021 nel Porsche Carrera Cup France.

Grazie all’ottimo lavoro da parte di Porsche, Giammarco riuscirà a prendere parte ad entrambi i campionati, vista la mancanza di concomitanze.

In questa intervista esclusiva con Motorsport.com, il lombardo spiega come affronterà questa nuova stagione.

“Sono veramente contento di questa incredibile opportunità, tornare nel Supercup è fantastico, grazie all’opportunità dal parte del Team Ombra - Centro Porsche Brescia - di utilizzare lo slot a loro disposizione", esordisce Quaresmini.

Gianmarco Quaresmini, Tsunami RT

Gianmarco Quaresmini, Tsunami RT

Photo by: Getty Images

Visto lo schieramento al completo, si è aperta una finestra grazie alla rinuncia da parte di un'altra squadra...
"E ho detto subito di sì, non ci ho pensato tanto vista anche l’esperienza accumulata lo scorso anno con la 992”.

Come affronti questa sfida?
“Secondo me è il giusto passo da fare, dopo un anno di apprendistato con la nuova macchina è il momento giusto per spostarsi su un campionato internazionale. Per me il Supercup è il campionato più competitivo e prestigioso, e uno tra i più difficili visto il livello dei piloti presenti”.

Questa ulteriore esperienza sarà sicuramente un ottimo biglietto da visita per te, ora tra i piloti più completi della griglia...
“L’obiettivo sicuramente quello di fare bene e cercare di stare davanti il più possibile”.

Dopo diverse stagioni, nel Porsche Carrera Cup Italia “scompare” l’ABS: un anno di esperienza in più sotto questo aspetto sarà un vantaggio per te, ci spieghi in cosa consiste?
“Finalmente si torna a correre senza ABS, una linea decisa e duratura che permette di concentrarsi sul tipo di guida, senza continuare ad adattarsi ogni volta. In questo modo si riesce a prendere la macchina in “mano”. Dopo i primi test i risultati sono ottimi, a Vallelunga abbiamo fatto il nuovo record della pista”.

Com'è la macchina nuova?
"La 992 rispetto alla precedente è un’astronave, molto più carico aerodinamico, senza ABS si riesce quasi a frenare sugli stessi punti della 991, ci si arriva molto bene. Per quanto riguardi i bloccaggi, devo dire che a meno di un errore o di mettere troppa pressione sul pedale, sono difficili da raggiungere”.

Gianmarco Quaresmini, Tsunami RT

Gianmarco Quaresmini, Tsunami RT

Photo by: Getty Images

Come si comporta l’anteriore?
“Davanti c’è un ottimo carico aerodinamico, si riesce a portare molta più velocità in curva. Si sente lo step evoluto anche a livello di telaio, è molto più una macchina da corsa. La dimostrazione di tutto questo è rappresentato dal tempo di Vallelunga, abbiamo migliorato quello della pole 2021 e va considerato che ci sono delle staccate in cui il volante è girato, quindi non a ruote dritte. Tutto questo dimostra le grandi prestazioni della 992".

Quanto pensi sia più veloce della 991?
“Visto il test di Vallelunga, credo che sia più veloce di un secondo e mezzo. Ribadisco che al 'Piero Taruffi', senza ABS, certe staccate sono molto impegnative perché non arrivi a ruote dritte. La macchina va veramente forte. Nel complesso è veloce, progressiva in uscita di curva, precisa; insomma, una vera delizia!”.

Stagione 2022, cosa dobbiamo aspettarci da Quaresmini?
“Sicuramente voglio ripetere le ultime stagioni, sono sempre stato lì a giocarmela e magari ripetere il titolo del 2018. Come sempre sarà una stagione tirata, ma il Team Ombra mi metterà in condizioni di combattere al vertice".

E della Supercup cosa ci puoi dire?
“L’obiettivo è quello di riuscire a stare nella Top5 e il sogno è salire sul podio. Ci tengo molto a ringraziare il Team Ombra - Centro Porsche Brescia, sono veramente bravi, fanno sempre il massimo, spronandomi a tirar fuori il meglio. Mi dicono ogni volta che non devo accontentarmi e questo mi spinge a migliorarmi sempre”.

911 GT3 cup di Quaresmini, Ombra Racing, per il 2022

911 GT3 cup di Quaresmini, Ombra Racing, per il 2022

A tal proposito, Motorsport.com ha raggiunto anche Davide Mazzoleni, Team Manager della squadra lombarda, per un commento sul suo ragazzo.

“Gianmarco è parte integrante del team, fin dal primo test svolto nel 2021. Apprezziamo il suo approccio grintoso ed insieme stiamo lavorando duramente per essere pronti a far bene anche in Supercup", spiega Mazzoleni.

"Il programma Internazionale sarà anche la migliore preparazione per la Carrera Cup Italia. Gianmarco è già stato Campione e abbiamo tutte le carte in regola per riprovarci insieme”.

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia | Primo assaggio 2022 per AB Racing con il team Target
Articolo precedente

Carrera Cup Italia | Primo assaggio 2022 per AB Racing con il team Target

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia | Cassarà sulla prima 911 GT3 Cup by Raptor

Carrera Cup Italia | Cassarà sulla prima 911 GT3 Cup by Raptor