Carrera Cup Italia | Primo assaggio 2022 per AB Racing con il team Target

Dalla nuova stagione del monomarca di Porsche Italia la compagine che fa capo agli Autocentri Balduina sarà tecnicamente supportata dalla realtà diretta da Roberto Venieri: primo test a Vallelunga con Fenici, già entusiasta dell'ultimo modello della 911 GT3 Cup, nell'attesa della conferma del secondo pilota

Carrera Cup Italia | Primo assaggio 2022 per AB Racing con il team Target
Primo test 2022 di AB Racing con Francesco Maria Fenici sulla nuova 911 GT3 Cup a Vallelunga
Primo test 2022 di AB Racing con Francesco Maria Fenici sulla nuova 911 GT3 Cup a Vallelunga
Primo test 2022 di AB Racing con Francesco Maria Fenici sulla nuova 911 GT3 Cup a Vallelunga
Primo test 2022 di AB Racing con Francesco Maria Fenici sulla nuova 911 GT3 Cup a Vallelunga
Carica lettore audio

Saranno due le nuove 911 GT3 Cup che AB Racing - Centri Porsche di Roma schiererà nella Porsche Carrera Cup Italia 2022. Ma le novità in casa della compagine romana che fa capo agli Autocentri Balduina non finiscono con l'esordio "italiano" del modello 992: dalla stagione in partenza dal test ufficiale del 13 aprile a Monza a gestire tecnicamente le vetture in pista sarà Target Racing.

Il team ravennate diretto da Roberto Venieri entra dunque nella serie di Porsche Italia come partner di AB Racing dopo una lunga militanza fra le monoposto e poi anche in GT, fra GT3 e altri monomarca affrontati di recente.

Ritirate le vetture a fine febbraio al Porsche Experience Center Franciacorta, la squadra si è messa immediatamente al lavoro e ha affrontato due giornate di test a Vallelunga, che hanno rappresentato anche la prima presa di contatto con le nuove Porsche per Francesco Maria Fenici.

Tre volte vincitore in gara nella Michelin Cup lo scorso anno, sua stagione di debutto in una categoria così prestigiosa, il pilota romano di origini reatine è confermato sempre in Michelin Cup mentre è ancora attesa la new-entry che si siederà nell'abitacolo della seconda 911 GT3 Cup del team.

Lo stesso Fenici, seguito anche nel 2022 da Diego Bertonelli nei panni di coach driver, è rimasto entusiasta delle prime sessioni affrontate con la "992" sul circuito di casa: "Macchina davvero bella! Sinceramente mi sono trovato bene. E' senza dubbio più 'facile' da guidare, nel senso che è meno scorbutica rispetto al modello precedente. Gli sviluppi apportati sull'aerodinamica si sentono molto e l'auto è in grado di portare in curva più velocità. Chiaramente il nostro lavoro è solo all'inizio e quindi ci saranno dei margini di miglioramento, in particolare in frenata, ma non tanto dal punto di vista dei riferimenti che avevamo, quanto nel capire a fondo funzionamento e potenzialità ora che non potremo più contare sul sistema ABS".

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia | Per Villorba Corse impegno diretto dal 2022!
Articolo precedente

Carrera Cup Italia | Per Villorba Corse impegno diretto dal 2022!

Prossimo Articolo

Quaresmini tra Carrera e Supercup: "La Porsche 992 è una delizia"

Quaresmini tra Carrera e Supercup: "La Porsche 992 è una delizia"