Vinales in pole ad Aragon, ma Valentino è mostruoso: prima fila!

Lo spagnolo mette tutti in fila, ma l'eroe è il "Dottore", terzo a soli 23 giorni dalla frattura di tibia e perone. Tra le due Yamaha c'è un ottimo Lorenzo, mentre Dovizioso è solo settimo. Male anche Marquez, che cade ed è quinto.

Le qualifiche del GP d'Aragon di MotoGP hanno regalato davvero delle grandi sorprese. Tutti si aspettavano la pole position di Marc Marquez, indicato come grande favorito, ma lo spagnolo della Honda è incappato in una caduta alla curva 12 e quindi si dovrà accontentare di prendere il via dalla seconda fila.

A fare festa è invece il box Yamaha, perché Maverick Vinales ha firmato la sua seconda pole position consecutiva dopo quella di Misano, la quinta stagionale, ma il vero eroe di giornata è Valentino Rossi, perché il "Dottore" è riuscito addirittura ad artigliare un posto in prima fila a soli 23 giorni dalla frattura di tibia e perone.

Una prestazione mostruosa, se si pensa che fino a stamattina il dubbio era se sarebbe stato in grado di guidare sull'asciutto o meno. E pensare che in queste condizioni ha chiuso solo a 180 millesimi dall'1047"635 che è valso la pole position alla M1 gemella della sua è davvero incredibile.

Dopo essere dovuto passare dalla Q1, tra le due Yamaha si è inserita la Ducati di un Jorge Lorenzo che in qualifica è riuscito a tirare fuori quello che gli era mancato nelle libere ed ha mancato la pole per appena 100 millesimi.

La prima delle Honda è a sorpresa quella di Cal Crutchlow, autore del quarto tempo davanti ad un Marquez che, come detto, non ha avuto modo di migliorarsi nel secondo tentativo. Tutta per le RC213V quindi la seconda fila, perché in sesta posizione c'è Dani Pedrosa.

Ad essere un po' mancato in questa qualifica è Andrea Dovizioso. Il leader della classifica iridata, anche se in coabitazione con Marquez, ha completamente sbagliato il primo tentativo e anche nel secondo non è riuscito a fare meglio del settimo tempo con la sua Ducati, pagando mezzo secondo dalla pole.

A dividere la terza fila con lui ci saranno l'Aprilia di Aleix Espargaro e la Ducati Aspar di Alvaro Bautista, caduto nel finale mentre cercava di seguire la Honda di Pedrosa. Andrea Iannone, entrato direttamente in Q2 questa volta, ottiene il decimo posto in griglia con la sua Suzuki, davanti alla Yamaha Tech 3 di Johann Zarco, arrivato invece dalla Q1.

Peccato per Mika Kallio, che con una scivolata probabilmente ha visto limitato il potenziale della sua KTM, che probabilmente poteva valere un posto nelle prime due file. Per il collaudatore finlandese comunque aver centrato la Q2 a differenza dei due titolari è già un risultato di un certo peso.

Classifica Q2

Cla#PilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 25 spain Maverick Viñales  Yamaha 7 1'47.635     169.840 332
2 99 spain Jorge Lorenzo  Ducati 7 1'47.735 0.100 0.100 169.683 332
3 46 italy Valentino Rossi  Yamaha 7 1'47.815 0.180 0.080 169.557 332
4 35 united_kingdom Cal Crutchlow  Honda 7 1'47.830 0.195 0.015 169.533 330
5 93 spain Marc Márquez Alenta  Honda 6 1'47.963 0.328 0.133 169.324 329
6 26 spain Daniel Pedrosa  Honda 8 1'48.107 0.472 0.144 169.099 334
7 4 italy Andrea Dovizioso  Ducati 7 1'48.137 0.502 0.030 169.052 336
8 41 spain Aleix Espargaro  Aprilia 8 1'48.159 0.524 0.022 169.017 327
9 19 spain Alvaro Bautista  Ducati 7 1'48.187 0.552 0.028 168.974 340
10 29 italy Andrea Iannone  Suzuki 7 1'48.289 0.654 0.102 168.814 332
11 5 france Johann Zarco  Yamaha 6 1'48.402 0.767 0.113 168.638 328
12 36 finland Mika Kallio  KTM 5 1'48.471 0.836 0.069 168.531 332

Classifica Q1

Cla#PilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 99 spain Jorge Lorenzo  Ducati 7 1'48.179     168.986 333
2 5 france Johann Zarco  Yamaha 7 1'48.298 0.119 0.119 168.800 330
3 43 australia Jack Miller  Honda 8 1'48.307 0.128 0.009 168.786 332
4 44 spain Pol Espargaro  KTM 7 1'48.387 0.208 0.080 168.662 333
5 17 czech_republic Karel Abraham  Ducati 7 1'48.467 0.288 0.080 168.537 336
6 9 italy Danilo Petrucci  Ducati 7 1'48.908 0.729 0.441 167.855 331
7 76 france Loris Baz  Ducati 8 1'48.911 0.732 0.003 167.850 329
8 94 germany Jonas Folger  Yamaha 7 1'49.034 0.855 0.123 167.661 326
9 8 spain Hector Barbera  Ducati 7 1'49.052 0.873 0.018 167.633 338
10 42 spain Alex Rins  Suzuki 7 1'49.233 1.054 0.181 167.356 333
11 53 spain Tito Rabat  Honda 7 1'49.258 1.079 0.025 167.317 331
12 45 united_kingdom Scott Redding  Ducati 6 1'49.288 1.109 0.030 167.271 333
13 38 united_kingdom Bradley Smith  KTM 7 1'49.578 1.399 0.290 166.829 333
14 22 united_kingdom Sam Lowes  Aprilia 7 1'50.769 2.590 1.191 165.035 326
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento GP d'Aragon
Circuito Motorland Aragon
Piloti Valentino Rossi , Jorge Lorenzo , Maverick Viñales
Team Yamaha Factory Racing , Ducati Team
Articolo di tipo Qualifiche