Jarvis: "Rinnovare con Lorenzo è una priorità"

La Yamaha vuole convincere Jorge a rimanere. Più chiara la situazione di Valentino: se non smette, resta

Jarvis: "Rinnovare con Lorenzo è una priorità"
Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing
Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing
Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing
Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing
Lin Jarvis, Teamprincipal Yamaha Moto GP
Il vincitore Jorge Lorenzo e Lin Jarvis, Yamaha Factory Racing

Il peggio è passato per Lin Jarvis. Il grande capo della Yamaha in MotoGP ha vissuto un finale di 2015 incandescente, con il confronto infuocato tra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo che ha rischiato serenamente di minare la serenità all'interno della squadra, ma anche di convincere il maiorchino a cambiare aria.

Ora, anche se il rapporto tra i due non si può definire certamente come idilliaco, la situazione sembra essere rientrata ed in occasione dei test di Sepang Jarvis ha spiegato a Motorsport.com come ha fatto a gestire il tutto. Ma soprattutto che, con i contratti di entrambi i piloti in scadenza a fine anno, la priorità è il rinnovo di Jorge Lorenzo.

"Valentino deve decidere per quanto vuole continuare a correre. Per quanto riguarda Jorge, ha sempre espresso chiaramente il suo desiderio di rinnovare con la Yamaha e di chiudere la sua carriera con noi. Tuttavia, dobbiamo ricordare che la Ducati ha fatto un'offerta allettante a Jorge e questo può avere un'influenza. Valentino continua con noi o si ritira. Dunque, rinnovare il contratto di Jorge è una priorità" ha detto Jarvis.

Riguardo a come è stata gestita il momento difficile in squadra, ha aggiunto: "Quello che è importante è l'onesta e la franchezza. Cosa significa questo? Che bisogna dire sempre le cose per quello che sono, dare la propria opinione senza mediare le proprie parole ed ascoltare chi è davanti a te con lo stesso atteggiamento. In questo modo si può anche non essere d'accordo, ma sappiamo tutti quello che pensa l'altro".

Infine, ci ha tenuto a precisare che la Yamaha secondo lui ha avuto un trattamento equo per entrambi i suoi piloti nelle settimane più calde del 2015: "Non credo che Jorge si sia sentito tradito. Ci è piaciuto tutto quello che abbiamo dovuto fare l'anno scorso? No. Ma non ci è piaciuto neanche tutto quello che ha fatto Valentino. Così come anche a lui non saranno piaciute alcune cose che ha fatto la Yamaha".

condivisioni
commenti
Suzuki soddisfatta del nuovo motore e del seamless

Articolo precedente

Suzuki soddisfatta del nuovo motore e del seamless

Prossimo Articolo

Il trattamento che ha cambiato la vita di Dani Pedrosa

Il trattamento che ha cambiato la vita di Dani Pedrosa
Carica commenti
MotoGP: scatta l'allarme sicurezza per le velocità troppo alte Prime

MotoGP: scatta l'allarme sicurezza per le velocità troppo alte

I paurosi incidenti visti a Jerez hanno fatto scattare l'allarme tra i piloti per le velocità elevate raggiunte dalle MotoGP, ma convincere i costruttori a fare un passo indietro sembra davvero difficile.

MotoGP
7 mag 2021
Rossi: quanto è amaro dirsi addio Prime

Rossi: quanto è amaro dirsi addio

Valentino Rossi sta attraversando il più difficile avvio di stagione della carriera. Appena quattro punti in altrettante gare. Lontano dalla top15, il Dottore rischia di vivere una lenta stagione da incubo in attesa di ufficializzare una decisione che, onestamente, sarebbe stato bene intraprendere anni fa

MotoGP
5 mag 2021
Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo" Prime

Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo"

Franco Nugnes, in compagnia del Dottor Ceccarelli, affronta il tema dell'ennesimo caso di sindrome compartimentale in MotoGP. Fabio Quartararo si è dovuto arrendere al dolore durante il GP di Spagna: classe regina in allarme?

MotoGP
5 mag 2021
Miller: il sostegno psicologico arrivato dalla moglie di Crutchlow Prime

Miller: il sostegno psicologico arrivato dalla moglie di Crutchlow

Dopo un avvio di stagione da dimenticare, Jack Miller è riuscito ad ottenere la prima vittoria con Ducati a Jerez ed ha svelato come un grande aiuto psicologico sia arrivato dalla moglie del suo grande amico Cal Crutchlow.

MotoGP
4 mag 2021
Pagelle MotoGP: Riscatto Miller, Rossi a fondo Prime

Pagelle MotoGP: Riscatto Miller, Rossi a fondo

Tanti promossi e tanti bocciati al Gran Premio di Spagna di MotoGP. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Matteo Nugnes, responsabile MotoGP per Motorsport.com

MotoGP
4 mag 2021
Ducati: la doppietta di Jerez è una "svolta" epocale Prime

Ducati: la doppietta di Jerez è una "svolta" epocale

Sono almeno tre le svolte a cui abbiamo assistito a Jerez: quella della Desmosedici GP, che finalmente "gira" anche su una pista stretta. Quella della stagione di Jack Miller, che ha risposto con una vittoria ad un avvio di stagione deludente. E la trasformazione di Pecco Bagnaia in un top rider a tutti gli effetti, arrivata con la leadership in campionato.

MotoGP
3 mag 2021
MotoGP, GP di Spagna: animazione grafica della gara Prime

MotoGP, GP di Spagna: animazione grafica della gara

Andiamo a rivivere l'emozione del GP di Spagna di MotoGP in questa nostra animazione graficca

MotoGP
3 mag 2021
MotoGP: la griglia di partenza del GP di Spagna Prime

MotoGP: la griglia di partenza del GP di Spagna

Andiamo a scoprire insieme la griglia di partenza del GP di Spagna, quarta prova del Campionato del Mondo 2021 di MotoGP.

MotoGP
2 mag 2021