Umori opposti in casa Ducati

Umori opposti in casa Ducati

Hayden si gode la prima fila, Stoner è deluso della sua prestazione

Nicky Hayden partirà dalla prima fila nel Gran Premio della Malesia grazie all’ottima prestazione in qualifica realizzata oggi a Sepang. Il pilota del Ducati Marlboro Team ha migliorato di oltre due secondi il suo miglior tempo di ieri e ha mantenuto la pole provvisoria fino all'ultimo giro quando, Jorge Lorenzo, l'ha superato per appena un decimo. Casey Stoner ha dimostrato di avere un buon passo per tutto il fine settimana, ma oggi pomeriggio ha incontrato qualche difficoltà a migliorarsi con la gomma morbida. Il suo tempo più veloce lo ha fatto arrivare solo alla seconda fila, in quinta posizione, ma è comunque fiducioso di poter fare una bella gara. Nicky Hayden: "Onestamente questo risultato è un po’ una sorpresa perché oggi non mi aspettavo la prima fila. La pole ci è sfuggita per un solo decimo ma non siamo certo dispiaciuti, anzi, siamo molto contenti. Il giro è stato ovviamente molto buono, non credo che avrei potuto tirar fuori di più da me stesso o dalla moto. Ieri avevamo qualche problema, ma siamo tornati ad un assetto che nei test invernali aveva funzionato bene e, anche se questa mattina non ho fatto un tempo eccezionale, ho detto ai ragazzi di non cambiare la moto perché mi sentivo a mio agio e sapevo che sarei migliorato solo continuando a guidarla. Ancora una volta ringrazio il team, perché tutti sanno che è dura per i piloti con questo caldo, ma lo è anche per loro e stanno facendo un grande lavoro". Casey Stoner: "Sono un po' deluso dalle qualifiche di oggi. Abbiamo fatto dei piccoli passi in avanti con l'assetto da gara con gomma dura e, anche se non abbiamo percorso molti giri, siamo contenti del lavoro fatto sulla moto e siamo ragionevolmente fiduciosi di essere sulla strada giusta. Quando siamo passati alla copertura morbida per il giro di qualifica, invece, abbiamo perso completamente il feeling. Non avevo trazione al posteriore e allo stesso tempo la moto spingeva molto davanti. Non siamo riusciti a fare il tempo che volevamo ma sappiamo che il nostro passo gara è più veloce di quello di un paio di piloti che ci stanno davanti sullo schieramento quindi vedremo se domani riusciremo a far bene".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Nicky Hayden , Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie