Morbidelli: “A Jerez speriamo di puntare al podio”

Franco Morbidelli spera di dare una sterzata alla sua stagione a partire dal Gran Premio di Spagna. A Jerez de la Frontera il pilota Petronas Yamaha punta a chiudere la gara nelle prime tre posizioni.

Morbidelli: “A Jerez speriamo di puntare al podio”

Lo scorso anno il Gran Premio di Spagna a Jerez de la Frontera è stato il primo appuntamento della stagione, mentre quest’anno la MotoGP approda sul circuito andaluso con le idee già piuttosto chiare sulle forze in campo. Yamaha ha dimostrato di essere la moto da battere, conquistando le prime tre vittorie del 2021 con il team factory, mentre Petronas ha arrancato in questa primissima fase di campionato.

Nonostante i risultati poco soddisfacenti, Franco Morbidelli arriva a Jerez de la Frontera determinato a cambiare la rotta della sua stagione, iniziata in maniera decisamente meno efficace rispetto alla fine del 2020. La sua M1 “A-Spec” è sicuramente meno performante delle altre Yamaha, soprattutto per quanto riguarda lo sfruttamento delle gomme.

Attualmente Morbidelli è 11esimo in classifica generale, a 44 punti dal leader Fabio Quartararo. Eppure il pilota del team Petronas Yamaha si presenta in Spagna con la consapevolezza di poter ridurre il gap nella generale, forte della prestazione dello scorso anno. Se nel 2020 non era riuscito a salire sul podio, quest’anno punta ad essere fra i primi tre alla bandiera a scacchi, cosciente del fatto che comunque non sarà un’impresa facile, vista la competizione molto elevate di quest’anno.

“La pista di Jerez è molto bella e sono andato veloce lì – afferma Morbidelli – Lo scorso anno sono stato molto vicino al podio in entrambe le gare che abbiamo disputato sulla pista andalusa, quindi spero che il podio possa essere un’ipotesi realistica stavolta. Quest’anno la competizione è più tosta e il livello è più alto, ma proverò a dare il massimo per stare il più vicino possibile ai primi tre. Dovremo solamente aspettare e vedere se riesco a farcela. Dobbiamo essere pronti a reagire al circuito e agli altri piloti, ma siamo pronti a dare il nostro massimo ed essere migliori che possiamo”.

condivisioni
commenti
Marquez spiega il suo piano di allenamento tra le gare

Articolo precedente

Marquez spiega il suo piano di allenamento tra le gare

Prossimo Articolo

Rossi: "Arrivo a Jerez più forte. Dobbiamo tornare al vertice"

Rossi: "Arrivo a Jerez più forte. Dobbiamo tornare al vertice"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP di Spagna
Location Circuito de Jerez
Piloti Franco Morbidelli
Team Petronas Yamaha SRT
Autore Lorenza D'Adderio
Ceccarelli: “Arriva anche la telemetria per i piloti” Prime

Ceccarelli: “Arriva anche la telemetria per i piloti”

Torna l'appuntamento con la rubrica del mercoledì firmata Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli ci parlano di come la ricerca medica si sia evoluta per andare ad assistere i piloti nelle fasi di guida, recependo dati telemetrici utili al fine di migliorare le performance

MotoGP
12 mag 2021
MotoGP: scatta l'allarme sicurezza per le velocità troppo alte Prime

MotoGP: scatta l'allarme sicurezza per le velocità troppo alte

I paurosi incidenti visti a Jerez hanno fatto scattare l'allarme tra i piloti per le velocità elevate raggiunte dalle MotoGP, ma convincere i costruttori a fare un passo indietro sembra davvero difficile.

MotoGP
7 mag 2021
Rossi: quanto è amaro dirsi addio Prime

Rossi: quanto è amaro dirsi addio

Valentino Rossi sta attraversando il più difficile avvio di stagione della carriera. Appena quattro punti in altrettante gare. Lontano dalla top15, il Dottore rischia di vivere una lenta stagione da incubo in attesa di ufficializzare una decisione che, onestamente, sarebbe stato bene intraprendere anni fa

MotoGP
5 mag 2021
Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo" Prime

Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo"

Franco Nugnes, in compagnia del Dottor Ceccarelli, affronta il tema dell'ennesimo caso di sindrome compartimentale in MotoGP. Fabio Quartararo si è dovuto arrendere al dolore durante il GP di Spagna: classe regina in allarme?

MotoGP
5 mag 2021
Miller: il sostegno psicologico arrivato dalla moglie di Crutchlow Prime

Miller: il sostegno psicologico arrivato dalla moglie di Crutchlow

Dopo un avvio di stagione da dimenticare, Jack Miller è riuscito ad ottenere la prima vittoria con Ducati a Jerez ed ha svelato come un grande aiuto psicologico sia arrivato dalla moglie del suo grande amico Cal Crutchlow.

MotoGP
4 mag 2021
Pagelle MotoGP: Riscatto Miller, Rossi a fondo Prime

Pagelle MotoGP: Riscatto Miller, Rossi a fondo

Tanti promossi e tanti bocciati al Gran Premio di Spagna di MotoGP. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Matteo Nugnes, responsabile MotoGP per Motorsport.com

MotoGP
4 mag 2021
Ducati: la doppietta di Jerez è una "svolta" epocale Prime

Ducati: la doppietta di Jerez è una "svolta" epocale

Sono almeno tre le svolte a cui abbiamo assistito a Jerez: quella della Desmosedici GP, che finalmente "gira" anche su una pista stretta. Quella della stagione di Jack Miller, che ha risposto con una vittoria ad un avvio di stagione deludente. E la trasformazione di Pecco Bagnaia in un top rider a tutti gli effetti, arrivata con la leadership in campionato.

MotoGP
3 mag 2021
MotoGP, GP di Spagna: animazione grafica della gara Prime

MotoGP, GP di Spagna: animazione grafica della gara

Andiamo a rivivere l'emozione del GP di Spagna di MotoGP in questa nostra animazione graficca

MotoGP
3 mag 2021