MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
2 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
9 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
22 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
29 giorni
G
GP di Stiria
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
37 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
57 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
65 giorni
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
72 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Canceled
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
86 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
93 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
100 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
114 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
121 giorni
20 nov
-
22 nov
Canceled

Marquez teme Vinales: "Come velocità pura è più forte di Valentino"

condivisioni
commenti
Marquez teme Vinales: "Come velocità pura è più forte di Valentino"
Di:
2 feb 2017, 09:58

In un'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, il pilota della Honda ha detto di vedere i due piloti della Yamaha come gli avversari più temibili, lasciando intendere di temere di più il connazionale rispetto al "Dottore".

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Dani Pedrosa, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
Jorge Lorenzo, Ducati Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team

Il primo test del 2016, a Sepang, non ha dato le risposte sperate a Marc Marquez: la Honda ha portato un nuovo telaio ed un nuovo motore da provare, ma la tre giorni malese ha riservato parecchie difficoltà al campione del mondo in carica, esaltando invece le doti del nuovo arrivato in Yamaha Maverick Vinales, che da molti è già indicato come il suo principale antagonista per il titolo 2017 della MotoGP.

Anche Marc sembra essere dello stesso avviso, pur senza dimenticare Valentino Rossi: "Io penso che lui sia a posto per lottare per il campionato. E per vincerlo. Assiema a Valentino o Pedrosa. Lorenzo fatica, ma sono i primi giorni. Però credo che le due Yamaha saranno le più toste per il campionato" ha detto in un'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport.

Però, se dovesse indicare quello da temere di più, forse pure lui punterebbe sul connazionale, perché lo vede più veloce del "Dottore" al momento: "Maverick sta girando forte, si trova bene con la Yamaha e fa questi proclaimi. Però quando iniziano le gare è tutto diverso. Non so chi sarà più pericoloso, Valentino ha più esperienza, ha voglia, ogni domenica te lo ritrovi lì, anche se come velocità pura, sul giro, vedo Maverick più forte".

In passato Valentino ha avuto problemi con un compagno di squadra forte come Jorge Lorenzo, ma quando gli è stato chiesto se spera che possa litigare anche con Maverick, Marc non è sembrato troppo convinto: "Si e no, perché se litighi con qualcuno finisce che vai più forte, per provare a batterlo. Perché, alla fine, è la prima regola di questo mondo, battere il tuo compagno".

A proposito di Lorenzo, dopo il suo passaggio in Ducati, Marquez non pare vederlo ancora pronto per il titolo con la Rossa. Anche se su certe piste sarà certamente un avversario temibile: "Saranno competitivi in tante gare, magari potranno vincere in Qatar, circuito dove va forte la Ducati e va forte Jorge. Ma per il campionato vedo molto più pericolose le Yamaha".

Prossimo Articolo
Fotogallery: l'ultima giornata dei test di Sepang della MotoGP

Articolo precedente

Fotogallery: l'ultima giornata dei test di Sepang della MotoGP

Prossimo Articolo

Aprilia: motore nuovo promosso, ma bisogna migliorare l'erogazione

Aprilia: motore nuovo promosso, ma bisogna migliorare l'erogazione
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Marc Márquez Alenta Acquista adesso
Team Repsol Honda Team
Autore Matteo Nugnes