Marquez: "Ho la sensazione che la gente creda che per me vincere sia facile, ma non lo è"

Una settimana dopo aver vinto il suo quinto titolo della MotoGP, Marc Marquez crede ci siano troppe persone che diano per scontate le sue vittorie, senza considerare gli sforzi necessari a raggiungerle.

Marquez: "Ho la sensazione che la gente creda che per me vincere sia facile, ma non lo è"

Lo spagnolo ha eguagliato Mick Doohan a quota cinque Mondiali nella top class e quattro giorni più tardi, a Phillip Island, sta già pensando al titolo dell'anno prossimo.

La gara allo sviluppo però non si ferma mai e questo significa che la Honda, che ha lasciato andare un po' la pressione dopo aver vinto il titolo piloti, anche se ci sono ancora in ballo quello a squadre ed il costruttori, può iniziare a concentrarsi sulla prossima stagione.

Riguardo allo sviluppo della moto 2019, il pilota di Cervera non ha segreti: l'idea è quella di cercare di aumentare la potenza, ma senza far venire meno la guidabilità. Insomma, renderla meno critica rispetto a quella attuale.

"Queste gare possono essere utilizzate per testare i concetti della moto del prossimo anno, facendo un po' di programmazione. Tutti i piloti, a tutti i costruttori, chiedono di migliorare il telaio ed il motore. Vogliamo capire il motivo per cui noi sforziamo tanto l'anteriore e davanti siamo sempre obbligati ad usare una gomma più dura" ha riassunto Marquez, che poi ha spiegato come fa a rimanere motivato dopo aver già vinto sette Mondiali a soli 25 anni.

"Chi si pone dei limiti, non affronta bene la vita. Non bisogna pensare ai limiti. Non penso al futuro o al passato, ma a vivere nel presente. Il prossimo anno avrò ancora la pressione e la voglia di vincere ancora" ha aggiunto il pilota della Honda, che pensa di sapere come evitare di rilassarsi troppo: "E' facile non abbassare la guardia: basta pensare al 2015, venivamo da una stagione con 13 vittorie, ma abbiamo iniziato l'anno senza capire nulla".

Il fatto che Marquez abbia conquistato cinque degli ultimi sei campionati di MotoGP, sette degli ultimi nove campionati a cui ha partecipato se si contano anche 125cc (2010) e Moto2 (2012), può far quasi apparire scontati i suoi successi. E questa è una cosa che non dovrebbe essere fatta secondo il diretto interessato.

"Ho la sensazione che le persone credono che per me vincere sia facile e non lo è mai. A Motegi, c'erano quelli che mi dicevano che la Honda aveva fatto arrivare il presidente perché sapevano già che avrei vinto. Ma i momenti brutti arrivano, questo è sicuro. Chi è stato un'atleta lo sa, anche se non possiamo sapere se sarà il prossimo anno, tra tre o tra cinque" ha concluso Marc.

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
1/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
2/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
3/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
4/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: ganador de la carrera Marc Marquez, Repsol Honda Team
Podio: ganador de la carrera Marc Marquez, Repsol Honda Team
5/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team celebra con su equipo
Marc Marquez, Repsol Honda Team celebra con su equipo
6/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Andrea Dovizioso, Ducati Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team, Andrea Dovizioso, Ducati Team
7/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team
8/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team
9/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
10/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team, Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team, Cal Crutchlow, Team LCR Honda
11/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team
12/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team
13/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team
14/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team, Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team, Cal Crutchlow, Team LCR Honda
15/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team, Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team, Cal Crutchlow, Team LCR Honda
16/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Marc Marquez, Repsol Honda Team
Campeón Marc Marquez, Repsol Honda Team
17/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Marc Marquez, Repsol Honda Team
Campeón Marc Marquez, Repsol Honda Team
18/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
19/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Marc Marquez, Repsol Honda Team
Campeón Marc Marquez, Repsol Honda Team
20/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team
Marc Marquez, Repsol Honda Team
21/21

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

 

condivisioni
commenti
Bautista: "E' ironico che oggi sono un pilota ufficiale Ducati e nel 2019 non sarò qui"
Articolo precedente

Bautista: "E' ironico che oggi sono un pilota ufficiale Ducati e nel 2019 non sarò qui"

Prossimo Articolo

Pedrosa: "Sicuramente il prossimo anno sarò su una moto"

Pedrosa: "Sicuramente il prossimo anno sarò su una moto"
Carica commenti
Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia Prime

Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia

Annata quasi perfetta per Ducati, che conquista ogni corona iridata in MotoGP tranne quella del mondiale piloti. Moto da 9 che, nelle mani di Pecco Bagnaia, si candida come seria pretendente alla corona di Fabio Quartararo per il 2022.

MotoGP
2 dic 2021
MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022 Prime

MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022

La stagione 2021 della MotoGP è appena terminata, ma i preparativi per il 2022 hanno già preso il via con due giorni di test a Jerez la scorsa settimana. La Ducati sembra aver colpito nel segno, mentre la mancanza di progressi della Yamaha ha creato qualche perplessità nel campione del mondo Fabio Quartararo. C'è già aria di sorpasso?

MotoGP
26 nov 2021
Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha Prime

Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Motomondiale 2021 ed iniziamo con il team che ha portato al trionfo Fabio Quartararo. In Yamaha, però, non è tutto rose e fiori perché, a giudicare dal rendimento degli altri piloti dei tre diapason, il lavoro da fare è ancora tanto per stare al passo della concorrenza.

MotoGP
25 nov 2021
Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento” Prime

Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento”

Con il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine andiamo ad analizzare lìultimo week end da pilota MotoGP di Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia ha messo sul piatto a Valencia una gara valida: non ha avuto importanza la decima posizione finale, ma la sua costanza nel fine settimana è stata encomiabile. Costanza mancata durante il 2021.

MotoGP
17 nov 2021
Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati Prime

Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati

In questo nuovo video di Motorsport.com, Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes commentano il Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento del Motomondiale che ha regalato tanti promossi e tanti bocciati...

MotoGP
16 nov 2021
Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori? Prime

Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori?

Le pressioni psicologiche cui sono sottoposti i ragazzini che ambiscono ad un posto nel campionato del mondo sono alla base delle manovre spesso aggressive viste in questa stagione. Imporre il divieto di ingresso nel mondiale prima dei 18 anni sarà la soluzione giusta?

MotoGP
10 nov 2021
MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia” Prime

MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia”

Riccardo Ceccarelli e Franco Nugnes ci parlano della volontà di piloti affermati e campioni che si circondano di coach dal palmarés mondiale per andare a migliorare ulteriormente le proprie performance, come nel caso della diretta richiesta di Pecco Bagnaia a Ducati per avere al proprio fianco Casey Stoner

MotoGP
10 nov 2021
Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia Prime

Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia

Il Gran Premio dell'Algarve di MotoGP si chiude con sorprese, conferme e delusioni. Ecco le pagelle dell'appuntamento portoghese stilate e commentate in questo nuovo video di Motorsport.com da Matteo Nugnes e Lorenza D'Adderio.

MotoGP
9 nov 2021