MotoGP
28 giu
-
30 giu
Evento concluso
05 lug
-
07 lug
Evento concluso
02 ago
-
04 ago
Evento concluso
09 ago
-
11 ago
Evento concluso
G
GP di San Marino
13 set
-
15 set
Prossimo evento tra
24 giorni
G
GP di Aragon
20 set
-
22 set
Prossimo evento tra
31 giorni
G
GP della Tailandia
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
45 giorni
G
GP del Giappone
18 ott
-
20 ott
Prossimo evento tra
59 giorni
G
GP d'Australia
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
66 giorni
G
GP della Malesia
01 nov
-
03 nov
Prossimo evento tra
73 giorni
G
GP di Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
87 giorni

Dovizioso: "A Motegi potremo essere di nuovo protagonisti"

condivisioni
commenti
Dovizioso: "A Motegi potremo essere di nuovo protagonisti"
Di:
11 ott 2017, 10:39

Il tracciato giapponese è molto congeniale sia alle caratteristiche della Ducati che a quelle del forlivese, che crede di avere ancora tutte le carte in regola per contrastare Marquez nella corsa al titolo negli ultimi 4 GP.

Andrea Dovizioso, Ducati Team, Alvaro Bautista, Aspar Racing Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team

Il Mondiale di MotoGP entra nella sua fase più calda. Mancano all'appello solamente quattro appuntamenti e in vetta Marc Marquez ed Andrea Dovizioso sono separati da sole 16 lunghezze.

Nel passato la pista giapponese è stata favorevole ai piloti della Ducati, che hanno ottenuto degli ottimi risultati su questo circuito, con le tre vittorie consecutive di Loris Capirossi nel 2005, 2006 e 2007 e la vittoria 2010 di Casey Stoner, che proprio a Motegi conquistò il titolo mondiale con la Ducati nel 2007.

A Dovizioso il tracciato giapponese piace molto, ed è salito sul podio in tutte e tre le categorie, vincendo la gara 125 nel 2004, ottenendo due delle sue cinque pole position in MotoGP e arrivando due volte secondo nella massima categoria. Lo scorso anno "Desmodovi", che partiva dalla seconda fila, è riuscito a controllare la rimonta di Vinales e a concludere con una meritata seconda posizione.

"Motegi è una pista speciale, una delle mie preferite soprattutto perché si frena molto forte, e sono sicuro che su questo circuito potremo essere di nuovo protagonisti" ha detto Andrea.

"Sono quindi molto fiducioso perché qui ho sempre ottenuto dei buoni risultati in MotoGP, conquistando due volte la pole position e lo scorso anno sono arrivato secondo".

"Le prossime quattro gare saranno molto importanti per la lotta per il titolo e noi siamo pronti a giocarcela fino all’ultimo" ha concluso.

Prossimo Articolo
Lorenzo: "Punto alla mia prima vittoria con la Ducati"

Articolo precedente

Lorenzo: "Punto alla mia prima vittoria con la Ducati"

Prossimo Articolo

Rossi: "E' stato buono avere due settimane per la riabilitazione"

Rossi: "E' stato buono avere due settimane per la riabilitazione"
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie