Aleix Espargaro rimane in osservazione in Germania dopo l'incidente del Sachsenring

Il pilota dell'Aprilia non ha potuto disputare il GP di Germania di MotoGP a causa di un grave incidente patito domenica nel Warm-Up. Successivamente Espargaro è rimasto in osservazione all'ospedale di Chemnitz.

Aleix Espargaro rimane in osservazione in Germania dopo l'incidente del Sachsenring
Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini
Aleix Espargaro, Aprilia Racing Team Gresini

Aleix Espargaro non ha potuto completare il weekend del GP di Germania della MotoGP dopo essere stato dichiarato "unfit" dai dottori in seguito alla brutta caduta di cui è stato vittima durante il warm-up di domenica mattina.

Il portacolori della Casa di Noale è andato a terra in maniera piuttosto rovinosa alla curva 3, arrivando ad urtare anche gli airfence nel corso della carambola.

Inizialmente gli è stato diagnosticato un trauma toracico, ma gli esami a cui è stato sottoposto successivamente hanno evidenziato anche un brutto colpo alla milza, che richiede monitoraggio e osservazione del paziente per un paio di giorni per evitare complicazioni.

Aleix ha pubblicato sul suo account di Instagram una foto che lo ritrae nell'ospedale di Chemnitz, dove è stato trasferito in ospedale e dove rimane ricoverato in ospedale.

"Sto bene, dovrò stare qualche giorno sotto osservazione in ospedale in Germania, ma spero di poter tornare a casa presto. Grazie a tutti per l'incoraggiamento!" ha scritto lo spagnolo sui suoi social network.

Accanto ad Aleix in ospedale ci sono la moglie ed il manager, Albert Valera. "Ha subito un duro colpo alla milza e, per precauzione, deve rimanere sotto osservazione" ha detto Valera. "Eseguiranno dei test ogni 8 ore e valuteranno l'evoluzione. Se tutto sarà normale, in uno o due giorni torneremo a casa".

Un colpo di questo tipo alla milza, normalmente, richiede una settimana di ricovero in ospedale sotto osservazione con controlli ogni otto ore per escludere ogni complicazione. Ma nel caso di un'atleta in ottima forma, i medici potrebbero lasciarlo partire dopo due giorni, facendo proseguire i controlli a Barcellona.

Anche perché il fratello Pol si sposerà domenica prossima e sicuramente Aleix non vuole perdersi questo evento.

condivisioni
commenti
Lorenzo: "Abbiamo sbagliato e perso un podio che era fattibile"
Articolo precedente

Lorenzo: "Abbiamo sbagliato e perso un podio che era fattibile"

Prossimo Articolo

Ufficiale: Monster Energy diventa il main sponsor della Yamaha a partire dal 2019

Ufficiale: Monster Energy diventa il main sponsor della Yamaha a partire dal 2019
Carica commenti
Doctor F1: “Vale ha chiuso con Misano, non dovrebbe correre” Prime

Doctor F1: “Vale ha chiuso con Misano, non dovrebbe correre”

Valentino Rossi è stato la star indiscussa del fine settimana di MotoGP dove comunque è stato incoronato il nuovo campione del mondo, Fabio Quartararo. Il pilota di Tavullia ha ricevuto un'ovazione clamorosa dal suo pubblico - e non solo - e, come ha ammesso scherzando

Pagelle MotoGP | Pecco, grazie per averci provato Prime

Pagelle MotoGP | Pecco, grazie per averci provato

Tanti promossi nella Misano che incorona Fabio Quartararo campione del Mondo di MotoGP. Ecco le pagelle stilate e commentate da Matteo Nugnes e Lorenza D'Adderio in questo nuovo video di Motorsport.com.

MotoGP
25 ott 2021
Le più grandi imprese di Valentino Rossi a Misano Prime

Le più grandi imprese di Valentino Rossi a Misano

Quella di settimana prossima sarà l'ultima gara della carriera di Valentino Rossi a Misano in MotoGP. Sulla pista che si affaccia sull'Adriatico, il Dottore ha ricordi agrodolci. Dall'esordio su una moto da gran premio ai mondiali spianati, sino a quelli persi per aver sbagliato tattica.

MotoGP
17 ott 2021
KTM coltiva talenti, ma occhio a non bruciarli come Red Bull Prime

KTM coltiva talenti, ma occhio a non bruciarli come Red Bull

La KTM ha messo sotto contratto a lungo termine alcuni dei prospetti più interessanti del panorama del Motomondiale, come Raul Fernandez e Pedro Acosta. Con loro però non deve avere fretta come ne ha avuta con Iker Lecuona, "rottamato" in neanche 13 mesi, a meno che non voglia farsi la nomea di "Red Bull" della MotoGP.

MotoGP
14 ott 2021
Ceccarelli: “Marquez ad Austin in superiorità psico-fisica” Prime

Ceccarelli: “Marquez ad Austin in superiorità psico-fisica”

In questa nuova puntata della rubrica Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli ci illustrano come mai Marc Marquez sia riuscito a dominare la concorrenza in quel di Austin, in occasione della tappa texana della MotoGP

MotoGP
7 ott 2021
Nakagami: "La RC213V va guidata come fa Marc, lui traccia la via" Prime

Nakagami: "La RC213V va guidata come fa Marc, lui traccia la via"

Takaaki Nakagami ci parla in esclusiva della sua stagione in MotoGP. Dopo un 2020 in cui si è tolto parecchie soddisfazioni, ora che è rientrato quasi a pieno regime Marc Marquez è lo spagnolo - giustamente - il punto di riferimento della casa dell'ala dorata. Ed anche lo sviluppo va seguito di pari passo, se si vuole performare a dovere

MotoGP
6 ott 2021
Pagelle MotoGP: Bastianini sta diventando un top rider Prime

Pagelle MotoGP: Bastianini sta diventando un top rider

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Gran Premio degli Stati Uniti di MotoGP, con Marquez capace di tornare alla vittoria e Quartararo pronto a mettere una seria ipoteca sul titolo iridato

MotoGP
4 ott 2021
MotoGP: la griglia di partenza di Austin Prime

MotoGP: la griglia di partenza di Austin

Scopriamo insieme la griglia di partenza del Gran Premio delle Americhe di MotoGP. Ad Austin, Bagnaia regala la terza pole consecutiva a Borgo Panigale, piazzandosi davanti al favorito al titolo Quartararo. Riuscirà il giovane alfiere Ducati a tenere dietro la Yamaha?

MotoGP
3 ott 2021