GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
29 giorni
29 mag
-
30 mag
Prossimo evento tra
49 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
21 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
77 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
MotoGP
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
20 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
34 giorni
WRC
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
41 giorni
WSBK
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
28 giorni
Formula E
27 feb
-
29 feb
Evento concluso
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
56 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
125 giorni

Speed Up non si arrende e presenta un appello per Misano!

condivisioni
commenti
Speed Up non si arrende e presenta un appello per Misano!
Di:
19 set 2019, 17:57

Il team ha ricevuto solo oggi la notifica della decisione dei commissari del GP di San Marino riguardo gli avvenimenti dell'ultimo giro di gara, così ha presentato ricorso che è in discussione in queste ore.

Fabio Di Giannantonio ha visto sfumare quella che sarebbe stata la prima vittoria della carriera in Moto2 all'ultimo giro del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini di Moto2 a causa di una manovra al limite fatta da Augusto Fernandez.

La Direzione Gara, dopo aver chiamato e ascoltato i due piloti, ha deciso di non prendere provvedimenti, lasciando il successo al pilota del team Flexbox HP 40, con Di Giannantonio che si è dovuto accontentare della seconda posizione.

Oggi Speed Up, il team del giovane romano, ha deciso di fare appello perché ha ricevuto solo oggi la decisione dei commissari di gara presa domenica. Un vizio di forma a cui il team si è appigliato per cercare di ribaltare la decisione di domenica scorsa e consegnare la vittoria a "Diggia".

L'appello presentato da Speed Up è ora al vaglio dei commissari di gara della FIM MotoGP Appeal Stewards, i quali stanno discutendo proprio del ricorso fatto dal team di Di Giannantonio.

I vertici di Speed Up aveva contestato già domenica la vittoria ottenuta da Fernandez perché quest'ultimo aveva superato in maniera vistosa i limiti di pista al Curvone, avvantaggiandosi nei confronti di Di Gianntonio che in quel momento si trovava in testa alla corsa.

Grazie a quella manovra, Fernandez era riuscito a impostare perfettamente l'attacco nelle curve successive, andato a segno grazie a una manovra dura, ma ritenuta corretta dalla Direzione Gara.

Prossimo Articolo
Sky e VR46 ancora insieme nel 2020: arriva Bezzecchi e torna Migno

Articolo precedente

Sky e VR46 ancora insieme nel 2020: arriva Bezzecchi e torna Migno

Prossimo Articolo

Rigettato l'appello Speed Up: la vittoria di Misano resta a Fernandez

Rigettato l'appello Speed Up: la vittoria di Misano resta a Fernandez
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Moto2
Piloti Fabio Di Giannantonio
Team Speed Up Racing
Autore Giacomo Rauli