Formula 1
02 lug
-
05 lug
Gara in
11 Ore
:
07 Minuti
:
14 Secondi
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
5 giorni
MotoGP
18 giu
-
21 giu
Canceled
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
11 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
30 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
38 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
32 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
67 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
60 giorni

Jorge Prado fa poker a Mantova e si mette nella scia di Olsen

condivisioni
commenti
Jorge Prado fa poker a Mantova e si mette nella scia di Olsen
Di:
14 mag 2019, 08:36

Il pilota della KTM ha centrato il suo quarto successo stagionale nel GP di Lombardia e in questo modo ha ridotto a sole 7 lunghezze il ritardo sul rivale dell'Husqvarna. Sul podio anche Pootjes.

Con la vittoria nel GP di Lombardia Jorge Prado (Red Bull KTM) porta a quattro le sue vittorie in questa stagione e si porta a soli sette punti dal Thomas Kjer Olsen, attuale capoclassifica della MX2. Contatti ravvicinati fra i due non ce ne sono stati per il semplice fatto che Prado si è sempre involato fin dal via e nessuno ha potuto frenare la sua cavalcata.

Solo la gara di qualifica del sabato non è andata al galiziano, per il resto, dalle prime prove libere fino alle due manche è stato un assolo dell’ufficiale KTM. Il tracciato, reso difficile dalla pioggia caduta fin dal sabato sera e per tutta la domenica, non ha minimamente preoccupato Prado. Solo i suoi avversari ne hanno risentito.

Allo start della prima manche Olsen è coinvolto in una caduta di gruppo ma riesce a chiudere sesto. Nella seconda parte è a ridosso dei primi cinque e finisce secondo. Ad un solo punto dal danese, con due quarti posti, si piazza Davy Pootjes del Team Diga Procross Husqvarna. L’olandese dall’inizio della stagione sta ottenendo buoni piazzamenti ed è nella Top Ten della generale.

Classifica generale che vede in otto punti ben sette piloti. Dal quarto al decimo posto infatti ci sono nell’ordine: l’australiano Michtell Evans (Honda 114 Motorsports) – lo spagnolo Olano Larranaga (Marchetti KTM) vera sorpresa di questo GP – il belga Jago Geerts (Kemea Yamaha) ottimo secondo in gara uno – Jed Beaton (altro australiano con base Husqvarna) – l’olandese del Team Hitachi KTM Bas Vaessen – il giovane francese Tom Vialle ed il connazionale Mathys Boisrame.

Questo ristretto gruppo, raccolto in pochi punti, da l’idea del livello dei protagonisti della MX2.

Per quanto riguarda i nostri piloti il migliore in questa gara è Morgan Lesiardo (Racestore KTM) che nella prima manche riesce ad entrare nei primi dieci. Michele Cervellin (SM Action Yamaha) prende soltanto 5 punti ma è bersagliato dalla sfortuna. In gara uno è costretto al ritiro mentre occupava la quarta piazza, nella seconda “cicca” lo start e non va oltre il 16esimo posto. Alle sue spalle, con gli stessi punti, chiude Joakim Furbetta mentre Alberto Forato non prende punti e non riesce a ripetere la bella prestazione fornita al GP di Olanda.

GP di LOMBARDIA – Classifica MX2

1° Jorge Prado – Red Bull KTM 50 punti; 2° Thomas Kjer Olsen – Husqvarna Factory 37; 3° Davy Pootjes – Diga Husqvarna 36; 4° Mitchell Evans – 114 Motorsport 28; 5° Olano Larranaga – Marchetti Racing KTM 26; 6° Jago Geerts – Kemea Yamaha 25; 7° Jed Beatom – Rockstar Husqvarna 24; 8° Bas Vaessen – Hitachi KTM 22; 9° Tom Vialle – Red Bull KTM 20; 10° Mathys Boisrame – Honda RedMoto 20.;

MONDIALE MX2 – CLASSIFICA GENERALE

1° Thomas Kjer Olsen – Husqvarna Factory 207 punti; 2° Jorge Prado – Red Bull KTM 200; 3° Henry Jacobi – F&H Kawasaki 157; 4° Jago Geerts - Kemea Yamaha 150; 5° Ben Watson – Kemea Yamaha 145; 6° Tom Vialle – Red Bull KTM 141; 7° Clavin Vlaanderen – Honda HRC 122; 8° Mitchell Evans – 114 Motorsport 117; 9° Davy Pootjes – Diga Husqvarna 112; 10° Adam Sterry – F&H Kawasaki 105.

Prossimo Articolo
Olsen fa sua la qualifica del GP di Lombardia di MX2, solo quarto Prado

Articolo precedente

Olsen fa sua la qualifica del GP di Lombardia di MX2, solo quarto Prado

Prossimo Articolo

Il fango di Mantova condiziona la gara di Michele Cervellin e Maxime Renaux

Il fango di Mantova condiziona la gara di Michele Cervellin e Maxime Renaux
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Mondiale Cross Mx2
Evento Mantova
Piloti Jorge Prado
Team Red Bull KTM Factory Racing
Autore Adriano Dondi