Castroneves svetta nei test di Phoenix

condivisioni
commenti
Castroneves svetta nei test di Phoenix
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
28 feb 2016, 10:07

Sessione in chiaroscuro per il team Penske. Castroneves conquista il miglior tempo mentre Will Power ha accusato un problema al motore. Ottimo il sesto tempo di Luca Filippi.

Helio Castroneves, Will Power, Team Penske Chevrolet
Helio Castroneves, Team Penske Chevrolet
Helio Castroneves, Team Penske Chevrolet
Helio Castroneves, Team Penske Chevrolet

E' Helio Castroneves il più rapido nei test IndyCar disputati sull'ovale del Phoenix International Raceway.

Il pilota del team Penske, dopo un piccolo problema che lo ha attardato nel corso della prima sessione, ha girato in 19.2735 secondi alla media di 190.894mph nel corso di una simulazione di qualifica, precedendo Marco Andretti e Ryan Hunter-Reay.

"Abbiamo accusato un problema nel corso della prima sessione - ha dichiarato Castroneves - ma siamo riusciti a recuperare nella seconda. La vettura sembra essere già performante nella simulazione di qualifica. Il circuito sembra essere molto veloce e sono certo che i nostri fan di Phoenix assisteranno ad una gara indiavolata".

Non tutto è andato per il verso giusto per il team Penske. Will Power ha infatti accusato un problema al propulsore dopo appena 16 giri. I responsabili della Chevrolet hanno confermato che il motore verrà portato presso il centro di Detroit ed analizzato per comprendere le cause della rottura.

Ottime le performance dei motorizzati Honda, piazzatisi alle spalle di Castroneves. Come detto, Marco Andretti e Ryan Hunter-Reay hanno completato la Top 3, ma anche il quarto tempo di Takuma Sato ed il quinto di Carlos Munoz fanno sperare in un recupero della casa giapponese.

Da segnalare l'ottima performance di Luca Filippi all'esordio in una sessione collettiva su un tracciato ovale. L'italiano, al volante della prima monoposto del Dale Coyne Racing, ha fatto segnare il sesto tempo col crono di 19.6833 secondi girando alla media di 186.920mph ed accumulando un totale di 48 giri, mentre la seconda vettura del team, affidata a  Conor Daly, ha conquistato l'ottavo tempo.

Soddisfatto di questa sessione di test anche Simon Pagenaud: "Abbiamo svolto un ottimo lavoro, il gruppo ha lavorato bene ed abbiamo iniziato ad avere una migliore comprensione dell'aero kit. Anche Chevrolet ha fatto un gran lavoro con l'evoluzione del propulsore".

 

Prossimo articolo IndyCar
Francesco Dracone multato di 10.000 dollari

Articolo precedente

Francesco Dracone multato di 10.000 dollari

Prossimo Articolo

Il campionato IndyCar in esclusiva su Sky Sport HD fino al 2018

Il campionato IndyCar in esclusiva su Sky Sport HD fino al 2018
Carica commenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Evento Phoenix, test di febbraio
Sotto-evento Sabato
Location ISM Raceway
Piloti Helio Castroneves , Ryan Hunter-Reay , Marco Andretti
Team Team Penske
Autore Marco Di Marco
Tipo di articolo Test