Charles Leclerc domina Gara 1 a Barcellona

Il monegasco del team ART Grand Prix ha annientato i rivali conducendo la gara dal primo all'ultimo giro. Il podio è interamente composto da rookie grazie al secondo posto di Hughes ed al terzo di Fukuzumi. Fuoco rimonta ed è quarto.

Charles Leclerc era certamente l'uomo più atteso sul tracciato di Barcellona e non ha affatto tradito le attese dominando letteralmente Gara 1 e conquistando anche il giro più veloce.

Il monegasco, vincitore del titolo di rookie dell'anno nella passata stagione di Formula 3 Europea, ha preso il comando delle operazioni grazie ad una partenza strepitosa che lo ha portato subito dal terzo al primo posto ed ha subito imposto il suo ritmo inarrivabile per i rivali.

Non c'è stata storia nè per Hughes, giunto secondo nonostante la partenza dalla pole, nè per Fukuzumi, terzo sul traguardo, entrambi decisamente distaccati dal portacolori della ART Grand Prix. Leclerc è stato l'unico in pista a scendere sotto il muro del minuto e quaranta secondi realizzando il giro più veloce in 1'39''652.

Ai piedi del podio è giunto Antonio Fuoco. L'italiano all'esordio col team Trident è stato protagonista di una ottima partenza che lo ha subito proiettato dalla settima posizione iniziale alla quarta, complice anche un lungo di Oscar Tunjo alla prima curva. 

Fuoco, nonostante non abbia avuto il ritmo del trio di testa, ha pensato a portare a casa punti pesanti in ottica campionato precedendo sul traguardo un Kevin Joerg decisamente deluso dopo essere scattato male dalla seconda posizione sullo schieramento.

La prima gara della stagione con la presenza delle nuove GP316 non ha comunque brillato per spettacolarità, risultando piuttosto piatta, lineare e con le posizioni finali già delineate nel corso della prima fase.

In sesta posizione ha chiuso Alexander Albon, precedendo Jake Dennis, Oscar Tunjo ed il compagno di team Nick De Vries. L'olandese ha completato una ottima giornata per il team ART Grand Prix, con 4 vetture a punti, riuscendo a risalire dalla undicesima posizione inziale.

La Top Ten ha visto chiudere in decima posizione Ralph Boschung, mentre decisamente deludente è stata la gara del campione in carica della Formula Renault 2.0 Jack Aitken giunto ventesimo dopo una partenza disastrosa dalla decima piazza.

Pos.PilotaTeamGap
1  Charles Leclerc ART Grand Prix  
2  Jake Hughes DAMS 6.0s
3  Nirei Fukuzumi ART Grand Prix 7.4s
4  Antonio Fuoco Trident 19.3s
5  Kevin Jorg DAMS 22.8s
6  Alex Albon ART Grand Prix 23.3s
7  Jake Dennis Arden International 24.0s
8  Oscar Tunjo Jenzer Motorsport 25.5s
9  Nyck de Vries ART Grand Prix 26.4s
10  Ralph Boschung Koiranen 27.1s
11  Matevos Isaakyan Koiranen 28.8s
12  Matt Parry Koiranen 30.9s
13  Richard Gonda Jenzer Motorsport 33.0s
14  Tatiana Calderon Arden International 33.8s
15  Santino Ferrucci DAMS 34.2s
16  Artur Janosz Trident 36.8s
17  Konstantin Tereshchenko Campos Racing 38.1s
18  Sandy Stuvik Trident 44.3s
19  Alex Palou Campos Racing 44.9s
20  Jack Aitken Arden International 45.2s
21  Akash Nandy Jenzer Motorsport 55.6s
22  Giuliano Alesi Trident 1m00.2s
23  Mahaveer Raghunathan Koiranen 1m03.3s
24  Steijn Schothorst Campos Racing +22 laps

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GP3
Evento Barcelona
Circuito Circuit de Barcelona-Catalunya
Piloti Jake Hughes , Charles Leclerc , Nirei Fukuzumi
Team ART Grand Prix
Articolo di tipo Gara