Formula Renault: Martins imprendibile a Barcellona

Sul tracciato del Montmelò è stato Victor Martins il vero dominatore conquistando il successo sia sul bagnato in Gara 1 che sull'asciutto in Gara 2. Collet sempre secondo.

Formula Renault: Martins imprendibile a Barcellona

Neanche la pioggia ha fermato la rincorsa di Victor Martins verso il titolo in Formula Renault Eurocup. Il pilota francese, al terzo anno nella categoria, è stato il vero dominatore della prima gara del weekend di Barcellona, ma il protagonista nel bene e nel male è stato il suo rivale per il campionato Caio Collet.

Martins, dopo aver centrato la pole al mattino, è stato padrone delle operazioni dal primo all’ultimo giro tagliando il traguardo con 16 di margine sul brasiliano, ma nell’analisi della corsa del pilota del R-Ace Gp non può non essere considerato l’errore compiuto in partenza da Collet.

Al via, infatti, Caio ha stallato retrocedendo dalla seconda alla decima piazza. Tutto sembrava perduto, ma il brasiliano ha mostrato un passo sotto l’acqua decisamente impressionante.

Collet ha superato giro dopo giro tutti i suoi avversari senza mai risparmiarsi ed ha così compiuto una rimonta che ha dell’incredibile e che lo lascia ancora in corsa per il titolo.

Incredibile, invece, l’errore compiuto da Franco Colapinto al penultimo passaggio. Il pilota della MP Motorsport, per buona parte della gara in seconda posizione sino a quando Collet non l’ha sopravanzato nel corso della sua rimonta furiosa, stava pregustando un meritato ritorno sul podio quando ha perso il controllo della sua vettura in curva 5 finendo nella ghiaia e retrocedendo così in sesta piazza.

Lo sbaglio di Colapinto ha così spalancato in modo inatteso le porte del terzo gradino del podio ad Ugo De Wilde, bravo a precedere di pochi decimi un solido Gregoire Saucy, mentre Hadrien David è riuscito a precedere sotto il traguardo proprio lo sfortunato compagno di team Colapinto.

La top ten si è completata con Alex Quinn settimo davanti a Paul Aron, il debuttante Kas Haverkort e Van der Helme bravo a sopravanzare nel finale un David Vidales apparso irriconoscibile sul tracciato di casa sin dalle qualifiche.

Martins è stato l’autentico dominatore anche di Gara 2 questa volta corsa in condizioni di asciutto. Il pilota francese, dopo aver conquistato ancora una volta la pole, è stato sempre in testa dal primo all’ultimo giro e nemmeno una safety car entrata in pista nel finale a seguito del contatto tra Cordeel e de Wilde in curva 1 ha consentito a Caio Collet di impensierire il portacolori della ART Grand Prix che adesso è sempre più leader in campionato.

La vettura di sicurezza è tornata ai box lasciando ai piloti della categoria un solo giro da disputare e Martins ha subito spinto forte sino a tagliare il traguardo con 1’’5 di vantaggio su Collet.

Il brasiliano nel finale ha dovuto controllare negli specchietti la pressione costante di Franco Colapinto. L’argentino si è riscattato del grave errore compiuto in Gara 1 conquistando il terzo gradino del podio e precedendo sul traguardo un David Vidales apparso in crescita nel secondo appuntamento del weekend dopo un sabato decisamente al di sotto delle aspettative.

Di grande valore il primo fine settimana disputato in Formula Renault Eurocup da Kas Haverkort in grado di chiudere Gara 2 in quinta posizione, mentre Hadrien David, dopo il successo nella classifica riservata ai rookie al sabato, ha ottenuto il sesto posto precedendo van der Helm e Alatalo.

Gara piena di alti e bassi per Lorenzo Colombo. Il pilota italiano è stato incredbile in partenza recuperando ben dieci posizioni per portarsi subito alle spalle di Vidales in quinta, ma ha poi commesso qualche sbavatura di troppo che l’ha fatto retrocedere in nona davanti ad un Paul Aron autore di una rimonta pazzesca dopo essere stato coinvolto in un contatto alla prima curva in partenza ed essere scivolato in fondo al gruppo.

Al termine del round di Barcellona Martins allunga in classifica con 226 punti seguito da Collet a quota 210, mentre David Vidales occupa stabilmente la terza piazza con 142 punti.

condivisioni
commenti
Renault Eurocup: Martins e Collet si dividono i successi a Zandvoort
Articolo precedente

Renault Eurocup: Martins e Collet si dividono i successi a Zandvoort

Prossimo Articolo

Formula Renault: Colapinto e Quinn trionfano a Spa

Formula Renault: Colapinto e Quinn trionfano a Spa
Carica commenti