Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
8 giorni
20 mar
-
21 mar
Prossimo evento tra
30 giorni
03 apr
-
04 apr
Prossimo evento tra
44 giorni
G
Paris ePrix
17 apr
-
18 apr
Prossimo evento tra
58 giorni
G
Seoul ePrix
02 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
73 giorni
G
Jakarta ePrix
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
107 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
122 giorni
G
New York City ePrix
10 lug
-
11 lug
Prossimo evento tra
142 giorni
G
London ePrix
25 lug
-
25 lug
Prossimo evento tra
157 giorni
G
E-Prix di Londra II
26 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
158 giorni

Nel 2018 nessuna sovrapposizione di date tra Formula E e WEC

condivisioni
commenti
Nel 2018 nessuna sovrapposizione di date tra Formula E e WEC
Di:
Tradotto da: Chiara Rainis, Motorsport.com Switzerland
1 lug 2017, 07:30

Nella definizione dei calendari per la prossima stagione, il Campionato Mondiale Endurance e la serie "full electric" si sono accordati per evitare le concomitanze che quest’anno hanno creato problemi ai protagonisti e reso incerte le classifiche.

Considerato il numero di piloti impegnati in entrambe le categorie, Formula E e WEC hanno deciso di imitare il principio per cui nel week end della 24 Ore di Le Mans non deve andare in scena la Formula 1.

L’accordo tra le parti è stato sancito al termine di un meeting che lo scorso mese a Montecarlo aveva visto coinvolti il responsabile sportivo del Circus, Ross Brawn, il boss del Mondiale di durata, Gérard Neveu, e il patron della formula elettrica, Alejandro Agag. 

Ad inizio giugno lo spagnolo aveva parlato di una sola coincidenza, mentre il francese ha escluso che nel 2018 si assisterà ad episodi come quello che sta creando grattacapi in queste settimane per il “conflitto” di date tra l’ePrix di New York e la 6 Ore del Nurburgring. 

“Stiamo cercando di fare del nostro meglio e credo che tutti e tre i partner stiano lavorando in maniera costruttiva”, ha riferito il transalpino. 

Tra gli interventi già effettuati: lo slittamento di una settimana del doppio round di New York (fissato il 7-8 luglio) e, sette giorni, dopo l’inserimento della gara tedesca per lasciare circa un mese libero dalla corsa della Sarthe in programma il 15 e 16 giugno. 

Molte invece saranno le corrispondenze tra la Formula E e il Circus, considerato che nessun pilota è presente in entrambe le serie. L’ePrix di Roma si terrà in contemporanea con il GP del Bahrain, quello di Parigi con l’Azerbaijan, un altro evento da definire con il Canada, New York con la Gran Bretagna e Montreal con l’Ungheria.

Il nuovo calendario del WEC verrà diffuso più avanti nell’anno.

Prossimo Articolo
Pierre Gasly dentro e Sébastien Buemi fuori a New York?

Articolo precedente

Pierre Gasly dentro e Sébastien Buemi fuori a New York?

Prossimo Articolo

Video: ecco perché la F.E sconvolgerà New York City

Video: ecco perché la F.E sconvolgerà New York City
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula E
Autore Gary Watkins