Il consorzio TEOS si è candidato per la F.E edizione 2018-2019

Una joint-venture fra quattro aziende francesi e tedesche - Mecachrome, CDK Technologies, ECM e ADESS - partecipa al bando per la monofornitura dei telai “elettrici” della quinta stagione.

Il consorzio TEOS si è candidato per la F.E edizione 2018-2019
TEOS Formula E chassis proposal
TEOS Formula E chassis proposal
TEOS Formula E chassis proposal
TEOS Formula E chassis proposal
TEOS Formula E chassis proposal
TEOS Formula E chassis proposal
TEOS Formula E chassis proposal
TEOS Formula E chassis proposal
TEOS Formula E chassis proposal
TEOS, concept per la Formula E

C’è una candidatura forse insospettabile fra quelle delle aziende “racing” che hanno inoltrato alla Federazione Internazionale dell’Automobile, entro il termine imperativo dell’8 giugno, la proposta per realizzare il monotelaio delle monoposto che verranno impiegate da tutte le squadre nella quinta stagione di vita del Campionato FIA di Formula E.

Dietro il nome TEOS Powertrain Engineering, si cela infatti un consorzio di tre imprese d’eccellenza, costituito nello specifico dalla Mecachrome, colosso francese noto in ambito motorsport soprattutto per avere brandizzato e realizzato i motori ex Renault della GP2 Series e della GP3 Series, l’altrettanto transalpina CDK Technologies, specializzata nella “ingegnerizzazione” e nella lavorazione dei materiale compositi, e la ECM, azienda di grande capacità nei calcoli precedenti l’uso della fibra di carbonio.

Il sodalizio gode peraltro anche del supporto della ADESS (acronimo Advanced Design and Engineering Systems Solutions di Monaco di Baviera), compagnia nota per la progettazione di telai di vetture da corsa di caratura mondiale, a partire dalla barchetta Lotus T128 versione LMP2 e dall'omonimo Sport Prototipo della Classe LMP3

 

Si tratta della seconda concept-car esibita finora in vista dell'attribuzione al vincitore del bando FIA dell'incarico di realizzare le vetture della categoria lanciata da Alejandro Agag, che avverrà in occasione del meeting del World Motor Sports Council il 24 giugno a Torino, dopo il prototipo della Mahindra Racing che porta la firma dell'atelier Pininfarina.

In linea con la filosofia che finora ha sempre ispirato la categoria “full electric”, l'obiettivo del gruppo TEOS, con sede a Montigny le Bretonneux nella regione dell’Île-de-France, è quello di portare uno sguardo fresco e un approccio innovativo al motorsport per rompere un po’ i giochi e i concetti esistenti, pur se mantenendo la cultura dell’eccellenza che garantisce il successo di ciascuna delle quattro società partecipanti in simbosi all’appalto indetto dalla FIA per il Campionato di Formula E 2018-2019... 

 
 
condivisioni
commenti
La F.E ha reclutato gli ex volontari dei Giochi Olimpici!

Articolo precedente

La F.E ha reclutato gli ex volontari dei Giochi Olimpici!

Prossimo Articolo

A Snetterton il primo test del powertrain made-in-Andretti!

A Snetterton il primo test del powertrain made-in-Andretti!
Carica commenti
Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo Prime

Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo

Andare costantemente a punti potrebbe non essere la scelta vincente per puntare al titolo in Formula E, complice anche un format di qualifica penalizzante per i piloti di vertice e creato per scompigliare le carte.

Formula E
23 lug 2021
Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento Prime

Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento

L'E-Prix nel Principato ha messo a nudo le inferiorità tecnico-velocistiche delle monoposto elettriche, che però hanno regalato una corsa molto bella sfruttando al meglio le proprie caratteristiche su un tracciato che non è stato pensato apposta per loro.

Formula E
11 mag 2021
Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro Prime

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro

Lontana dai centri cittadini la Formula E ha evidenziato tutte le sue lacune. L'esperimento di Valencia servirà da lezione per gli organizzatori della categoria che hanno ottenuto un richiamo mediatico enorme, ma per i motivi sbagliati...

Formula E
27 apr 2021
Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma Prime

Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma

Nel weekend dell'E-Prix di Roma il pilota della DS Techeetah ed il belga della Mercedes sono riusciti a conquistare due vittorie dopo due incidente che avrebbero potuto gettare tutto al vento. Scopriamo come è stato possibile.

Formula E
13 apr 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021