Gare F.E più lunghe e più rapide con il "nuovo" regen?

La liberalizzazione delle regole relative alla rigenerazione dell’energia dovrebbe portare a un innalzamento nella velocità massima e dell’autonomia delle vetture “full electric” addirittura di un giro...

Gare F.E più lunghe e più rapide con il "nuovo" regen?
Sébastien Buemi, Renault e.Dams
Sébastien Buemi, Renault e.Dams
Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team
Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team
Jean-Eric Vergne, Techeetah
Jean-Eric Vergne, Techeetah
Ma Qing Hua, Techeetah
Ma Qing Hua, Techeetah
Ingegnere delle gomme
Sébastien Buemi, Renault e.Dams; Loic Duval, Dragon Racing; Jérôme d'Ambrosio, Dragon Racing
Il recupero di una vettura
Stéphane Sarrazin, Venturi
Nicolas Prost, Renault e.Dams, e Sébastien Buemi, Renault e.Dams

I nuovi regolamenti in materia di regen porteranno a miglioramenti nelle prestazioni in gara delle monoposto a partire dalla terza stagione di vita del Campionato FIA di Formula E. Fra gli addetti ai lavori la circostanza è ormai pressoché una certezza...

Il regen è la pratica di rilascio dell’acceleratore, abitualmente a fine rettilineo, che consente di recuperare energia a vantaggio della batteria, usando il motore elettrico come freno inerziale della macchina. Regen è la versione tronca della parola “rigenerazione” in lingua inglese ed è uno degli strumenti che fanno la differenza in Formula E

Il campione in carica Sébastien Buemi, reduce da due anni di lotte per il titolo in qualità di portacolori della Renault e.dams ed ormai espertissimo della serie “full electric”, calcola che la normativa rivista dovrebbe condurre a un aumento delle distanze di gara e, allo stesso tempo, a un incremento del ritmo delle vetture, il tutto a causa dell'energia supplementare resa disponibile.

Lo svizzero ha detto: “Il regen ci aiuterà a percorrere più giri e a ottenere una maggiore percorrenza nel corso delle gare, il che è certamente una buona notizia per la Formula E. Le auto guadagneranno almeno un giro in termini di velocità, ma ciò sarà principalmente dovuto allo sviluppo del telaio".

Mark Preston, team principal della Techeetah, cioè l’ex Team Aguri rilevato dai cinesi, è d'accordo con l'asserzione di Sébastien Buemi, ma ritiene che le temperature ambientali molto elevate di alcune città potrebbero limitare il beneficio del regen “extra”.

Secondo l’esperto manager inglese, “tutto ciò è abbastanza matematico. Se aumentiamo la potenza da 100 a 150 kiloWatt, fino a quando fa fresco o, comunque, non è troppo caldo, dovremmo essere okay e non avere problemi di sorta. Ma in un circuito come Buenos Aires, dove la temperatura dell'aria potrebbe sfiorare i 35 gradi, potremmo non essere in grado di utilizzare il regen a disposizione per tutta la gara, dal momento che la batteria finirebbe con il surriscaldarsi. È un po' come il nostro telefono, che si scalda quando è sotto carica. Quando si dà energia a un dispositivo o la si tira fuori, inevitabilmente si genera calore...”.

E ancora: "Le nostre corse sono delle sprint: si vuole raggiungere il traguardo nella maniera più veloce e nel minor tempo possibile. Si deve generare quanta più energia possibile allo scopo di usarla, quindi c'è sempre un dare e un avere che possiamo considerare ottimale. Bisogna trovare un compromesso, il migliore possibile…". 

 

Robin Frijns, pilota confermato dalla scuderia MS Amlin Andretti dopo l’ottimo torneo 2015-2016, ha specificato che il programma della squadra americana nel corso della prima tre giorni di test a Donington Park è stato incentrato sui “long run” e che l'effetto del cambiamento delle regole non era risultato immediatamente apprezzabile.

L’olandese ha sottolineato: "Finora non abbiamo utilizzato granché il regen e non ci siamo trovati nella condizione di bilanciare bene il dare e l’avere energetico della monoposto, ma io nutro una certezza: il regen in più che si avrà comporterà un ‘prezzo’ da pagare...”. 

condivisioni
commenti
Vergne mattatore a Donington 6 millesimi sopra il record

Articolo precedente

Vergne mattatore a Donington 6 millesimi sopra il record

Prossimo Articolo

Motore singolo e tre marce sulla nuova ABT Schaeffler FE02

Motore singolo e tre marce sulla nuova ABT Schaeffler FE02
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula E
Evento Donington Park, test di agosto
Sotto-evento Tecnica
Location Donington Park
Piloti Sébastien Buemi , Robin Frijns
Team Techeetah
Autore Gabriele Testi
Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro Prime

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro

Lontana dai centri cittadini la Formula E ha evidenziato tutte le sue lacune. L'esperimento di Valencia servirà da lezione per gli organizzatori della categoria che hanno ottenuto un richiamo mediatico enorme, ma per i motivi sbagliati...

Formula E
27 apr 2021
Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma Prime

Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma

Nel weekend dell'E-Prix di Roma il pilota della DS Techeetah ed il belga della Mercedes sono riusciti a conquistare due vittorie dopo due incidente che avrebbero potuto gettare tutto al vento. Scopriamo come è stato possibile.

Formula E
13 apr 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021
Formula E in crisi: perché ora le Case fuggono? Prime

Formula E in crisi: perché ora le Case fuggono?

Dopo diverse stagioni da catalizzatrice di Case sfruttando l'onda della propulsione elettrica che ha travolto l'automotive, la Formula E si trova a dover far fronte ai recenti addii di Audi e BMW. Ecco quali sono i motivi di questa crisi e quali sono gli scenari futuri per la serie full electric del motorsport.

Formula E
12 feb 2021
Anche Shanghai si è candidata per un nuovo ePrix Prime

Anche Shanghai si è candidata per un nuovo ePrix

Esponenti della società Juss Event Management, promotrice del Gran Premio di Cina di Formula 1, hanno incontrato Alejandro Agag in loco e puntano ad entrare nel calendario 2017-2018...

Formula E
15 ott 2016