Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Qualifiche
Formula E New York City ePrix I

Formula E | New York: Cassidy strappa la pole a Vandoorne

Il pilota neozelandese ha ottenuto la pole battendo in finale Stoffel Vandoorne per soli otto millesimi. Mortara limita i danni e partirà dalla nona casella, mentre Vergne, beffato dal meteo, dovrà prendere il via di Gara 1 dalla sedicesima posizione.

Nick Cassidy, Envision Racing, Audi e-tron FE07

Porta la firma di Nick Cassiddy la prima pole del weekend di New York. Il pilota dell’Envision Virgin Racing è riuscito a strappare il miglior crono assoluto al termine di un duello intenso contro Stoffel Vandoorne vinto per appena 8 milliesimi.

Cassidy, che aveva ottenuto il pass per gli ottavi di finale dopo aver centrato il secondo riferimento nel Gruppo A, è stato abile nell’imporsi nel primo scontro contro Sam Bird approfittando anche di un grossolano errore del connazionale finito lungo in curva 1.

Passato in semifinale, Cassidy ha regolato agevolmente Pascal Wehrlein con il crono di 1’10’’967 per poi estrarre il massimo potenziale dalla sua monoposto nel duello finale con Stoffel Vandoorne.

Il pilota inglese ha fatto la differenza soprattutto nel secondo e nel terzo settore, interpretati magistralmente, e nonostante gli sforzi del belga della Mercedes è riuscito per un soffio ad aggiudicarsi il diritto di partire dalla prima casella per Gara 1 oltre ai 3 punti della pole ed a quello messo in palio per aver realizzato il miglior tempo della sessione.

Vandoorne avrà la possibilità di ridurre di molto il divario in classifica da Edoardo Mortara e Jean-Eric Vergne complice la giornata complicata del leader del campionato e del francese del team DS Techeetah.

Mortara non è riuscito a passare agli ottavi di finale chiudendo il Gruppo A con il quinto tempo ed un gap da Buemi (quarto) di appena 8 millesimi, mentre Vergne è stato letteralmente beffato dal meteo.

Jean-Eric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE21

Jean-Eric Vergne, DS Techeetah, DS E-Tense FE21

Photo by: Alastair Staley / Motorsport Images

Il francese, sceso in pista nel Gruppo B, non è riuscito a migliorare il suo ottavo tempo a causa di uno scroscio d’acqua che ha impedito a tutti i piloti di migliorare i rispettivi riferimenti e sarà costretto a scattare dalle retrovie nella prima corsa del weekend.

Per il team Venturi la giornata è stata salvata da Lucas di Grassi. Il brasiliano, autore del miglior crono nel Gruppo B in 1’10’’678, dopo aver sconfitto Buemi agli ottavi si è dovuto arrendere a Vandoorne in semifinale ed oggi prenderà il via dalla terza casella con al suo fianco Pascal Wehrlein.

Il tedesco della Porsche, autore del quarto crono nel Gruppo B, è riuscito ad imporsi negli ottavi contro Robin Frijns ma nulla ha potuto in semifinale contro un Cassidy oggi in stato di grazia.

La terza fila vedrà Sebastien Buemi prendere il via dalla casella numero 5, mentre al fianco dello svizzero della Nissan, con il sesto tempo, scatterà Alexander Sims. Il britannico della Mahindra è stato certamente agevolato dall’arrivo della pioggia per ottenere il secondo crono nel Gruppo B, ma negli ottavi di finale ha immediatamente perso lo scontro diretto con Vandoorne.

Quarta fila per un Robin Frijns che non sarà assolutamente da sottovalutare in gara e per un Sam Bird che cercherà di conquistare punti pesanti per la Jaguar.

Il leader del campionato, Edoardo Mortara, ha limitato i danni ed oggi prenderà il via di Gara 1 dalla nona casella, ma dovrà fare attenzione ad un Antonio Felix da Costa che cercherà di fare il possibile per aiutare il proprio compagno di team Jean-Eric Vergne.

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Formula E | Mortara vince a Marrakesh ed è il nuovo leader
Prossimo Articolo Formula E | New York: Cassidy si impone nel caos di Gara 1

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia