Agag: "Ancora non capisco l'addio di Mercedes alla Formula E"

Secondo il fondatore della serie elettrica, la scelta della Casa tedesca di abbandonare la serie a fine 2022 non ha un senso logico pensando a quelli che sono i suoi investimenti sul mercato. In compenso, assicura che arriveranno altre Case.

Agag: "Ancora non capisco l'addio di Mercedes alla Formula E"
Carica lettore audio

Alejandro Agag non si capacita ancora della scelta di Mercedes di abbandonare la Formula E.

Nel 2022 la Casa tedesca affronterà l'ultima stagione con le vetture Gen2 nella serie elettrica, per poi concentrarsi nuovamente sulla F1 e altre categorie.

Di contro, c'è anche in arrivo il passaggio a macchine stradali completamente elettriche per il 2030, frutto di un investimento da 34 miliardi di sterline che però non c'entrerebbe nulla con la Formula E, dove l'AD Toto Wolff e il team principal Ian James hanno beneficiato di inverstimenti da fondi privati per gareggiare.

Parlando a Motorsport TV, Agag si è detto sconcertato da tali decisioni.

"Non riesco ancora a capire la loro decisione, mi lascia semplicemente perplesso. Stanno vendendo auto elettriche sempre di più, smetteranno con quelle a combustione interna nel Regno Unito nel 2030".

"Vogliono continuare a investire in F1, dove ci sono anche motori termici... forse è il loro 'The Last Dance'..."

"Magari vogliono godersi questi ultimi anni bruciando carburante e poi nel 2030 forse torneranno alle corse elettriche. Probabilmente anche prima. Ma non riesco a capire la decisione, comunque pazienza".

Dopo l'addio di Mercedes, Audi e BMW, Agag ha promesso l'arrivo di altre Case sottolineando il valore dei team indipendenti.

"Abbiamo altri Costruttori che arriveranno molto presto. Inoltre ci sono fantastici team indipendenti. È necessario che ci siano campionati anche solo per loro. E la Formula E è in gran forma".

condivisioni
commenti
McLaren: nessuna fretta di correre nel WEC e in Formula E
Articolo precedente

McLaren: nessuna fretta di correre nel WEC e in Formula E

Prossimo Articolo

Gli auguri di Natale dal mondo dei motori

Gli auguri di Natale dal mondo dei motori
Carica commenti
De Vries: perché il titolo in Formula E è diverso da quello in F2 Prime

De Vries: perché il titolo in Formula E è diverso da quello in F2

OPINIONE: la lotta per il titolo 2021 di Formula E è stata aperta fino all’ultima gara, al termine di una stagione imprevedibile. Nyck de Vries, campione di quest’anno, spiega perché questo mondiale ha rappresentato un’esperienza così diversa rispetto al titolo vinto nel 2019 in F2.

Formula E
20 dic 2021
Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo Prime

Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo

Andare costantemente a punti potrebbe non essere la scelta vincente per puntare al titolo in Formula E, complice anche un format di qualifica penalizzante per i piloti di vertice e creato per scompigliare le carte.

Formula E
23 lug 2021
Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento Prime

Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento

L'E-Prix nel Principato ha messo a nudo le inferiorità tecnico-velocistiche delle monoposto elettriche, che però hanno regalato una corsa molto bella sfruttando al meglio le proprie caratteristiche su un tracciato che non è stato pensato apposta per loro.

Formula E
11 mag 2021
Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro Prime

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro

Lontana dai centri cittadini la Formula E ha evidenziato tutte le sue lacune. L'esperimento di Valencia servirà da lezione per gli organizzatori della categoria che hanno ottenuto un richiamo mediatico enorme, ma per i motivi sbagliati...

Formula E
27 apr 2021
Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma Prime

Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma

Nel weekend dell'E-Prix di Roma il pilota della DS Techeetah ed il belga della Mercedes sono riusciti a conquistare due vittorie dopo due incidente che avrebbero potuto gettare tutto al vento. Scopriamo come è stato possibile.

Formula E
13 apr 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021