Adam Carroll è in stand-by alla Mahindra Racing

condivisioni
commenti
Adam Carroll è in stand-by alla Mahindra Racing
Sam Smith
Di: Sam Smith
Tradotto da: Gabriele Testi, Direttore Responsabile Svizzera
04 feb 2016, 23:08

Il pilota nordirlandese è stato convocato a Buenos Aires nel caso in cui Nick Heidfeld sia ancora sofferente

Adam Carroll
Third place Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing e Jean-Eric Vergne, DS Virgin Racing Formula E Team fuori dalla pista
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Oliver Rowland, Mahindra Racing Formula E Team

Adam Carroll è in stand-by per sostituire eventualmenteNick Heidfeld nel Buenos Aires ePrix di questo fine settimana, qualora il pilota tedesco non abbia completamente recuperato dall'infortunio al polso che lo ha già “escluso” dall'ultimo round di Punta del Este delCampionato FIA di Formula E.

Motorsport.com può rivelare che il pilota nordirlandese, che ha provato per la Mahindra Racing in Spagna durante la scorsa estate, è in viaggio verso l'Argentina per subentrare in tal caso caso a Heidfeld, che si è fatto male nell'ePrix di Putrajaya nel mese di novembre 2015 per effetto di un contraccolpo del volante.

Se Nick dovesse soffrire l'uso dello sterzo oppure qualsiasi altra difficoltà di installazione nell'abitacolo dopo una pausa di quasi tre mesi, a causa di una sorta di indolenzimento di tendini e muscoli, Adam Carrollcompirà il suo ingresso in F.E sulla M2Electro numero 23insieme a Bruno Senna, suo vecchio rivale in GP2.

Tuttavia, resta inteso che a tutt'oggi è altamente probabile che l'ex driver tedesco riesca ad affrontare l'ePrix in terra argentina, tanto che un membro della squadra indiana ha confermato che Nick Heidfeld è pressoché "sicuro al 99 per cento" di essere in pista.

Adam Carroll ha trascorso le ultime stagioni agonistiche prevalentemente nella European Le Mans Series con il team Gulf Racing, alternando questa attività con quella di mentore e coach di Ryan Cullen, giovane protagonista della GP3 Series.

Il 33enne britannico ha un eccellente sequela di record in monoposto, dopo aver vinto in Formula 3, GP2 e A1GP.Adam Carroll ha inoltre compiuto diverse apparizioni con la Andretti Autosport nella IndyCar Series del 2010.

Stando al regolamento sportivo della serie per automobili elettriche, la Mahindra Racing deve prendere una decisione e verificare se Nick Heidfeld è in grado di gareggiare prima del termine delle verifiche sportive iniziali. Modifiche dell'elenco iscritti per cause di forza maggiore o violazioni contrattuali saranno a intera discrezione dei Commissari SportiviIl veterano della F.E è stato sostituito all'ultimo minuto in Uruguay dal campione in carica della Formula Renault 3.5, Oliver Rowland.

Tuttavia, a Motorsport.com risulta che il pilota dell'Ulsterabbia necessità di passare molto tempo questa settimana con il team recentemente annunciato per la GP2 2016, laMP Motorsport.

Prossimo articolo Formula E
È già separazione fra Berthon e il Team Aguri

Articolo precedente

È già separazione fra Berthon e il Team Aguri

Prossimo Articolo

Luigi Mazzola è il nuovo direttore tecnico della Venturi

Luigi Mazzola è il nuovo direttore tecnico della Venturi
Carica commenti