Lammers: "La F1 in Olanda potrebbe anche non correre nel 2020"

Jan Lammers ha ammesso che la pandemia di Coronavirus sta mettendo a rischio lo svolgimento il ritorno della Formula 1 a Zandvoort.

Lammers: "La F1 in Olanda potrebbe anche non correre nel 2020"
Carica lettore audio

Ieri è giunta la notizia ufficiale che i GP d'Olanda e Monaco sono stati posticipati in calendario, ma dal Principato si sono affrettati a specificare che la gara è definitivamente cancellata.

Zandvoort resta nella lista di quelle per cui trovare un buco, probabilmente ad agosto; da tempo c'è il tutto esaurito per quanto riguarda i biglietti, ma non è ancora chiaro quali saranno gli sviluppi della malattia.

“Abbiamo accettato le conseguenze di questo problema, ci sono paesi nei quali l'allarme non è per nulla rientrato e non sappiamo ancora a che punto sarà il picco - spiega il responsabile del GP olandese a Motorsport.com - In Cina la situazione sta tornando sotto controllo, ma da noi? Purtroppo a volte sembra che siamo a posto, invece no".

"Chiaramente ci dispiace per i fan e per tutti quelli colpiti, ma per ora non siamo sicuri di nulla perché il virus può aprire diverse strade in questo momento. Sicuramente non vogliamo avere problemi o prendere rischi, alcune aziende sono in crollo proprio per le chiusure e non si può certo chiedere loro di aiutarci ora. Tutto il mondo si sta muovendo in una direzione e non sarebbe assolutamente stato giusto correre il 3 maggio. E anche se ci fossero state le possibilità, la gente come avrebbe reagito? Dal nostro punto di vista, dobbiamo solo aspettare e vedere; l'unica certezza è che non si correrà il 3 maggio, ma quando poi si potrà recuperarla?"

Riguardo un possibile rinvio ad agosto, Lammers ha paura che la situazione non migliori.

“Saremmo al settimo cielo se a luglio da noi e nel resto del mondo ci saremo liberati del virus definitivamente, ma quanto è realistica questa ipotesi? In questo momento dobbiamo prepararci ad ogni tipo di scenario, anche se qualcuno non gradirà il posticipo di un anno. Ad agosto potrebbe essere che sia meglio aspettare ancora, ma qui dipende da come vanno le cose nel mondo".

"Guardate a Bergamo, c'è un morto ogni 30 minuti. Un fan che compra il biglietto deve chiedersi cosa è peggio tra un Gran Premio o il dramma che stiamo vivendo. Un giorno stai bene, la settimana dopo ti trovi a lottare per la vita. Se non ti capita, devi ritenerti fortunato. E a volte non capisci cosa accade nel mondo fino a quando non succede a qualcuno vicino a te, aspetta che accada e vedrai".

condivisioni
commenti
F1 2021-2022: basi gettate, ma resta tanto da definire
Articolo precedente

F1 2021-2022: basi gettate, ma resta tanto da definire

Prossimo Articolo

Il Mondiale di F1 riparte: è virtuale e con piloti ufficiali!

Il Mondiale di F1 riparte: è virtuale e con piloti ufficiali!
Carica commenti
Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1 Prime

Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1

Le bandiere in Formula 1 hanno molteplici significati: saperle riconoscere ad un primo sguardo è un requisito fondamentale per ogni pilota degno di questo nome. E voi, sicuri di conoscerle tutte? Scopriamolo insieme in questo nostro video

Formula 1
23 gen 2022
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Formula 1
21 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022