Il banking negativo della curva 15 di Sepang non convince i piloti

Se in generale le modifiche apportate al tracciato malese sono piaciute, il nuovo profilo della curva che immette sul rettilineo di partenza genera dei dubbi soprattutto quando le monoposto saranno in bagarre.

Il nuovo ‘look’ del circuito di Sepang è in generale piaciuto a piloti ed addetti ai lavori. C’è però un’eccezione: la curva ‘15’, il tornante che immette sul rettilineo d’arrivo. In quel punto i lavori di ristrutturazione sono stati intensi, con l’obiettivo di favorire il più possibile il deflusso dell’acqua verso il lato esterno della pista. La sede stradale è stata così alzata di un metro in corrispondenza del cordolo interno, creando così un banking negativo. Molti piloti non hanno apprezzato molto questa modifica, provata oggi per la prima volta in condizioni di pista asciutta.

Il primo effetto osservando le traiettorie in quel particolare tratto di pista è stata la ricerca di una linea quasi da bagnato. “Abbiamo utilizzato molto la parte esterna della curva – ha spiegato Felipe Massa – e in queste prime prove mi è sembrata la soluzione migliore. Vedremo poi come si evolverà il tracciato durante il weekend, ma per ora siamo in effetti su una traiettoria da pista bagnata”.

Uno dei dubbi emersi è stato quello relativo ai sorpassi che vedremo in gara. Attaccare in staccata all’interno, comporta il rischio di allungare lo spazio di frenata, con il rischio di colpire l’avversario sulla parte destra quando sarà costretto ad impostare la sua curva. Ma potrebbe anche esserci un incrocio di traiettoria, e favorire chi stacca in anticipo nella fase di uscita.

“In effetti – ha proseguito Massa – in caso di lotta per una posizione in quella curva si arriva frenando molto al limite. E credo che questo potrebbe creare qualche problema in gara, ma vedremo. Indubbiamente questa è la zona della pista che è cambiata maggiormente rispetto allo scorso anno”.

“Non è semplice trovare la traiettoria giusta alla ‘15’ – ha confermato Grosjean – personalmente preferisco il banking positivo, con la curva che scende verso l’interno, ma al di la di questo credo che in gara superare in quel punto sarà più difficile”.

Molto chiaro anche il giudizio di Sainz: “Probabilmente quella alla curva ‘15’ è l’unica modifica che non mi piace tanto, perché non trovo naturale avere un angolo negativo di banking. In questo punto specifico preferivo la vecchia configurazione, adesso la monoposto tira verso l’esterno a causa della pendenza, e si sente parecchio. E l’inclinazione compromette anche un po’ la trazione. Il tutto è un po’ strano, e non mi piace particolarmente”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP della Malesia
Sub-evento Venerdì, prove libere 2
Circuito Sepang International Circuit
Piloti Felipe Massa , Romain Grosjean , Carlos Sainz Jr.
Articolo di tipo Ultime notizie