Hockenheim, libere 2: Alonso e il risveglio della Ferrari

Hockenheim, libere 2: Alonso e il risveglio della Ferrari

Bene anche Massa terzo alle spalle di Vettel. Solo pochi giri per Hamilton dopo il crash

Fernando Alonso riporta il sorriso in casa Ferrari. Lo spagnolo ha ottenuto il miglior tempo nella seconda sessione di prove libere ottenendo un buon 1'16"265, considerando che il turno è iniziato con la pista bagnata in alcuni punti che si è andata via via asciugando. La F10 in condizioni di poco grip si è dimostrata subito competitiva rivaleggiando con la Red Bull Rb6 di Sebastian Vettel distanziato di soli 29 millesimi di secondo. Il tedesco ha effettuato un gran lavoro con le gomme dure per saggiarne le qualità e ha fatto solo un run con le morbide con cui ha fatto il tempo. La salute della Ferrari è confermata anche dal terzo tempo di Felipe Massa a riprova che la squadra del Cavallino sembra aver trovato la strada giusta per sfidare le grandi, visto che Webber è quarto a tre decimi da Alonso. In crescita le Mercedes dotate di un nuovo ed interessante F-Duct: Rosberg si conferma davanti a Schumacher, ma i due sono quinto e sesto. Michael ha dovuto saltare gli ultimi minuti a causa di un'uscita sull'erba nella quale ha dannegiato l'ala anteriore e si è dovuto fermare. Uscita di pista anche per Jarno Trulli con la Lotus, mentre Lewis Hamilton ha partecipato solo agli ultimi dieci minuti di prove, dal momento che i suoi meccanici hanno dovuto lavorare sodo per riparare la sua McLaren piuttosto danneggiata nel retrotreno dopo il botto di questa mattina. Lewis, comunque, in poche tornare effettuate con le gomme dure, ha subito fatto meglio di Button, assai poco a suo agio con le coperture dalla mescola pià dura. FORMULA 1, Hockenheim, 23/07/2010
 Seconda sessione di prove libere
 1. Fernando Alonso - Ferrari - 1'16”265 2. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - +0”029 3. Felipe Massa - Ferrari - +0”173 4. Mark Webber - Red Bull-Renault - +0”320 5. Nico Rosberg - Mercedes - +0”562 6. Michael Schumacher - Mercedes - +0”706 7. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - +0”739 8. Robert Kubica - Renault - +0”744 9. Rubens Barrichello - Williams-Cosworth - +0”791 10. Nico Hulkenberg - Williams-Cosworth - +0”939 11. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - +1”071 12. Vitaly Petrov - Renault - +1”282 13. Pedro de la Rosa - Sauber-Ferrari - +1”308 14. Adrian Sutil - Force India-Mercedes - +1”436 15. Jenson Button - McLaren-Mercedes - + 1”474 16. Vitantonio Liuzzi - Force India-Mercedes - +1”606 17. Sebastien Buemi - Toro Rosso-Ferrari - +1”882 18. Jaime Alguersuari - Toro Rosso-Ferrari - +3”062 19. Timo Glock - Virgin-Cosworth - +3”288 20. Jarno Trulli - Lotus-Cosworth - +3”743 20. Lucas di Grassi - Virgin-Cosworth - +3”841 22. Heikki Kovalainen - Lotus-Cosworth - + 4”112 23. Bruno Senna - HRT-Cosworth - + 5”723 24. Sakon Yamamoto - HRT-Cosworth - + 6”801
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio di Germania
Circuito Hockenheim
Piloti Fernando Alonso , Felipe Massa , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie