F1 | Test Bahrain: debuttano i droni per migliorare lo show tv

Al promotore del campionato di F1 non basta proporre le nuove monoposto a effetto suolo: nei tre giorni di test in Bahrain la FOM sperimenterà l'uso di droni che voleranno a bassa quota per migliorare lo spettacolo televisivo con inedite inquadrature laterali che daranno il senso della velocità che risultat invece limitato dalle altre riprese.

F1 | Test Bahrain: debuttano i droni per migliorare lo show tv
Carica lettore audio

Formula 1 è consapevole di avere in mano uno spettacolo da valorizzare con il debutto delle monoposto a effetto suolo. Con i test a Sakhir in programma da giovedì a sabato inizia ufficialmente anche la stagione televisiva, dopo che i collaudi di Barcellona erano stati derubricati a pre season test.

Non c’è stata la diretta tv dei tre giorni spagnoli per una precisa scelta: il Bahrain ha chiesto e ottenuto di… accendere i riflettori sul mondiale di F1 proprio con la seconda sessione di test, in cambio di un generoso accordo economico.

Carlos Sainz, Ferrari F1-75

Carlos Sainz, Ferrari F1-75

Photo by: Erik Junius

Gli appassionati, quindi, avranno modo di seguire i test con la copertura diretta di Sky F1 che seguirà dalle 8:00 alle 12.00 e dalle 13:00 alle 17:00 quanto accadrà in pista. Stando alle indiscrezioni che ci arrivano da Bigging Hill, dove la FOM ha il Media e Technology Centre, ci dobbiamo aspettare una serie di novità che dovrebbero migliorare lo show televisivo.

Dopo la positiva sperimentazione a Barcellona nel filming day della Ferrari, Formula 1 ha intenzione di fare debuttare ufficialmente in Bahrain i droni, allargando l’offerta di riprese tv in grado di migliorare lo show in pista.

Leggi anche:

Oltre alle telecamere disseminate lungo il circuito per coprire l’intera pista di Sakhir e quelle montate sulle monoposto, avremo le consuete vedute aeree dall’elicottero a cui si aggiungeranno le immagini dei droni.

Superando una serie di problemi politici legati alla sicurezza, più che effettivamente tecnologici, i droni saranno una bella novità che entreranno in azione nei test per effettuare delle prove in vista del debutto ufficiale nel primo Gran Premio del campionato 2022.

Elicottero al GP del Portogallo

Elicottero al GP del Portogallo

Photo by: Mark Sutton / Motorsport Images

I piccoli velivoli senza pilota avranno il compito di rendere il senso della velocità più percepito dai telespettatori con riprese inedite, visto che la televisione, per effetto dei lunghi teleobiettivi, tende ad appiattire le immagini togliendo il senso della velocità che si percepisce dal vivo.

Il drone, infatti, sarà autorizzato a volare a bassissima quota (pare 10-15 metri) per riprendere lateralmente le monoposto in bagarre, con inquadrature che accresceranno il senso della velocità, alzando la qualità emotiva dello show. Da non perdere…

condivisioni
commenti
F1 | Haas: "Fittipaldi nei test, poi avremo un pilota esperto"
Articolo precedente

F1 | Haas: "Fittipaldi nei test, poi avremo un pilota esperto"

Prossimo Articolo

F1 | Il peso minimo cresce solo di 3 kg: scelta di compromesso

F1 | Il peso minimo cresce solo di 3 kg: scelta di compromesso