Red Bull: senza Aston Martin non avrà title sponsor

Il team di Milton Keynes perderà il marchio automobilistico britannico che rinominerà la Racing Point. Christian Horner ammette che la Red Bull nel 2021 non avrà uno sponsor principale al posto dell'Aston Martin, ma proseguirà la collaborazione con il marchio inglese nella consegna delle Valkirye che sono in realizzazione alla Red Bull Advanced Technologies.

Red Bull: senza Aston Martin non avrà title sponsor

La Red Bull non ha in programma di sostituire l'Aston Martin come title sponsor il prossimo anno, visto che la Casa automobilistica britannica concentrerà gli sforzi sul proprio team di Formula 1. La Racing Point, infatti, verrà rinominata Aston Martin Racing diventando la squadra corse nel massimo campionato automobilistico.

Si interrompe, quindi, il rapporto che dal 2018 legava l’Aston Martin alla Red Bull e che non era legato solo a una sponsorizzazione visto che è nata anche una collaborazione tecnica sul progetto dell'Hipercar Valkyrie.

Con l'acquisizione da parte del consorzio capitanato da Lawrence Stroll dell’Aston Martin il manager canadese ha deciso di rinominare la Racing Point con il marchio della società britannica, per cui inevitabilmente la sponsorizzazione della Red Bull è giunta al termine.

La Red Bull conta di aggiungere nuovi sponsor al suo portafoglio nel 2021, ma Christian Horner, team principal della squadra, ha ammesso che non si aspetta di trovare un sponsor principale.

"Non avremo un title sponsor che sostituirà l'Aston Martin per il prossimo anno – ha spiegato Christian - ma avremo nuovi sponsor che introdurremo nel prossimo anno. Ci siamo goduti quattro anni di collaborazione e abbiamo contribuito a supportare il marchio e ovviamente abbiamo instaurato un ottimo rapporto per la Valkyrie”.

“Gli accordi erano stati stipulati dall'ex CEO, Andy Palmer, che è sempre stato di grande sostegno al team. E con l’arrivo di Lawrence era naturale che ci lasciassero. Non vediamo l'ora di vedere il nome Aston Martin in F1 l’anno prossimo".

Anche se la sponsorizzazione è saltata, la Red Bull continuerà a lavorare sulla Valkyrie visto che consegne dell’auto sono previste nel 2021. Il rapporto resterà in vita fintanto che tutte le hypercar non saranno state completate da Red Bull Advanced Technologies.

condivisioni
commenti
La Formula 1 approva il calendario 2021 con 23 GP
Articolo precedente

La Formula 1 approva il calendario 2021 con 23 GP

Prossimo Articolo

Fernley prende il posto di Domenicali alla FIA

Fernley prende il posto di Domenicali alla FIA
Carica commenti
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021