GP Lawrence d'Arabia: Ocon favorito su Albon e Sainz

Motorsport.com ha lanciato un'altra classifica ponderata per le ultime tre gare di Formula 1 in territorio arabo: ecco la classifica provvisoria dopo i ricalcoli di Antonio Ghini: Il francese della Renault capeggia la graduatoria del Trofeo Thomas Lawrence d'Arabia. Come andrà a finire? Lo scopriremo in questo weekend di Abu Dhabi.

GP Lawrence d'Arabia: Ocon favorito su Albon e Sainz
Se le cose fossero andate come dovevano, George Russell sarebbe nettamente al comando della nostra speciale classifica intitolata a Thomas Edward Lawrence, meglio noto come Lawrence d’Arabia, che si basa sui risultati delle tre ultime gare disputate in Medio Oriente.
 
Infatti, con un moltiplicatore di 3,7 ( il moltiplicatore è calcolato dando un bonus di 0,15 in più per ogni posizione nella classifica del mondiale Piloti, quindi 1 per Hamilton, 1,15 per Bottas fino a 3,70 per Russell e Lafiti che non avevano conquistato neppure un punto prima del GP di Sahkir) il futuro campione inglese avrebbe avuto un punteggio di 25x3,7 pari a 92,5! Imprendibile.  
 
Ma così non è stato, per cui ai vertici della graduatoria si portano i piloti di media classifica che hanno avuto piazzamenti nelle due gare delle tre già disputate: Esteban Ocon coi 47,7 punti del secondo posto a Sakhir (coefficiente 2,65) più i 5,3 del GP del Bahrain precede con 53 punti Alexander Albon con i due piazzamenti di terzo e sesto.  
 
Carlos Sainz con la McLaren è al terzo posto con 43,6 punti davanti a Sergio Perez - che, senza il motore rotto in Bahrain sulla sua Racing Point, avrebbe ben altra posizione, e Lance Stroll Stroll. 
 
Cosa succederà ad Abu Dhabi? Dai fuochi d’artificio ai quali le ultime gare ci hanno abituati, tutto può accadere. Sappiamo che torna Lewis Hamilton, ma in questo caso il sette volte campione del mondo non avrà possibilità di successo: prendendo i punti senza poter avere un moltiplicatore, al massimo arriverà a 50 (25+25 perchè il giro veloce non è computato). Ocon,  Albon e Sainz, oggi restano i favoriti.
Ma siamo ai se. Aspettiamo. Abbiamo inventato questa classifica per animare il fine stagione. Possiamo dire che non ce ne sarebbe stato bisogno? Ma perchè rinunciare a una ciliegina in più anche se la torta è già eccellente?
Antonio Ghini
 
GP Bahrain
1. Alexander Albon  15x2,2 = 33
2. Lewis Hamilton    25x1,0 = 25
3. Lando Norris        12x2,5 = 24,6
4. Max Verstappen  18x1,3 = 23,4
5. Carlos Sainz          10x1,90 = 19
6. Pierre Gasly            8x2,35 = 18,8
7. Daniel Ricciardo    6x1,75 = 10,5
8. Valtteri Bottas       4x1,15 =4,6
9. Esteban Ocon        2x2,65 = 5,3
10. Charles Leclerc   1x1,6 = 1,6
 
GP Sakhir
1. Esteban Ocon        18x2,65 = 47,7
2. Sergio Perez           25x1,60 = 40
3. Lance Stroll            15x2,50 = 37,50
4. Carlos Sainz            12x2,05 = 24,60
5. Daniel Ricciardo    10x1,45 = 14,50
6. Alexander Albon      8x2,20 = 17,60
7. Daniil Kvyat               6x2,95 = 17,70
8. Valtteri Bottas          4x1,15 =  4,60
9. Gerge Russell            2x3,70 = 7,40
10. Lando Norris           1x1,90 = 1,90

La classifica generale

1. Esteban Ocon        53,00
2. Alexander Albon   50,60
3. Carlos Sainz           43,60
4. Sergio Perez           40,00
5. Lance Stroll            37,50
6. Lando Norris          26,50
7. Lewis Hamilton     25,00
7. Daniel Ricciardo    25,00
9. Max Verstappen    23,40
10. Pierre Gasly         18,80
11. Daniil Kvyat         17,70
12. Valtteri Bottas      9,20
13. George Russell     7,40
14. Charles Leclerc    1,60
condivisioni
commenti
LIVE Formula 1, Gran Premio di Abu Dhabi: Libere 1
Articolo precedente

LIVE Formula 1, Gran Premio di Abu Dhabi: Libere 1

Prossimo Articolo

Mick Schumacher: la teoria del "diesel" varrà anche in F1?

Mick Schumacher: la teoria del "diesel" varrà anche in F1?
Carica commenti
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021