Abu Dhabi, Libere 3: Vettel davanti, male Alonso

Il tedesco della Red Bull è insidiato da Webber. Poi le due Mercedes con Hamilton e Rosberg

Abu Dhabi, Libere 3: Vettel davanti, male Alonso
La Red Bull Racing mette due piloti davanti a tutti, poi le due Mercedes nella terza sessione di prove libere del Gp di Abu Dhabi. Sebastian Vettel è stato il più veloce con il tempo di 1'41"349 anche se con una RB9 più nervosa del solito, mentre il compagno di squadra, Mark Webber, è arrivato a 222 millesimi dal quattro volte campione del mondo. La Mercedes potrebbe attaccare la pole position in qualifica visto che la W04 ha accusato sulle gomme posteriori l'aumento di temperatura del pomeriggio, ma il calo del calore per la sessione che determinerà la griglia potrebbe portare le frecce d'argento a lottare con le Red Bull Racing. Lewis Hamilton è stato capace di un tempo di 1'41"580, risultando un decimo più veloce di Nico Rosberg. La migliore Lotus è quinta con la versione a passo lungo di Romain Grosjean che ha faticato a trovare il giusto passo dopo i problemi tecnici che lo hanno condizionato ieri: il francese è soddisfatto del 1'41"832, mentre sorprende il sesto posto di Jenson Button con la McLaren a 607 millesimi dalla testa, mentre Kimi Raikkonen con la E21 a passo lungo è solo nono. Eccellente anche la coppia della Sauber con Nico Hulkenberg settimo con 1'42"055 di due decimi davanti a Esteban Gutierrez che si sta meritando il rinnovo del contratto con la squadra svizzera. Sono tre le monoposto a motori Ferrari 056 che precedono Fernando Alonso: nella lista figura anche Jean-Eric Vergne con la Toro Roso risalita al decimo posto. Lo spagnolo è solo 11esimo a 1"1 da Vettel! La F138 non ha trazione e mette in evidenza quella che è la sua pecca più grave dall'inizio dell'anno. I tecnici hanno anche bocciato le soluzioni che erano state portate in pista per questa pista (deviatori di flusso a ponte sulle fiancate), segno che a Maranello è stata persa la bussola nello sviluppo della monoposto, rivelandosi la squadra in maggiore involuzione dalla seconda parte dell'anno. Felipe Massa è addirittura 14esimo dietro anche a Paul di Resta (Force India) e Valtteri Bottas (Williams). Ha fatto pochi giri Sergio Perez con un serio guaio alla sua McLaren, mentre Jules Bianchi ha sbattuto nell'ultimo quarto d'ora con la Marussia: la monoposto è partita all'improvviso al francese e la sensazione è che si sia trattato di un cedimento meccanico sulla macchina di Banbury. E non è la prima volta che succede, visto che ieri Max Chilton aveva perso una presa d'aria anteriore dei freni... FORMULA 1, Abu Dhabi, 02/11/2013 Terzo turno di prove libere 1. Sebastian Vettel – Red Bull-Renault - 1’41”349 - 19 2. Mark Webber – Red Bull-Renault - 1’41”571 - 17 3. Lewis Hamilton - Mercedes - 1’41”580 – 18 4. Nico Rosberg – Mercedes – 1’41”721 – 19 5. Romain Grosjean – Lotus Renault – 1’41”832 – 19 6. Jenson Button – McLaren-Mercedes – 1’41”956– 19 7. Nico Hulkenberg - Sauber-Ferrari - 1’42”055 – 19 8. Esteban Gutierrez - Sauber-Ferrari - 1’42”282 – 19 9. Kimi Raikkonen – Lotus-Renault – 1’42”387 – 17 10. Jean-Eric Vergne - Toro Rosso-Ferrari - 1’42”457 – 21 11. Fernando Alonso – Ferrari – 1’42”516 – 15 12. Paul di Resta – Force India-Mercedes – 1’42”681 – 23 13. Valtteri Bottas - Williams-Renault - 1’42”698 – 19 14. Felipe Massa - Ferrari - 1’42”702 - 16 15. Daniel Ricciardo - Toro Rosso-Ferrari - 1’42”727 – 18 16. Pastor Maldonado - Williams-Renault - 1’42”798 – 18 17. Adrian Sutil – Force India-Mercedes – 1’42”989 – 22 18. Sergio Perez – McLaren-Mercedes – 1’43”142 – 15 19. Giedo Van der Garde - Caterham-Renault - 1’44”4728 - 21 20. Charles Pic – Caterham-Renault – 1’44”728- 21 21. Max Chilton - Marussia-Cosworth - 1’45”621 – 20 22. Jules Bianchi - Marussia-Cosworth – 1’47”506 – 15
condivisioni
commenti
Rischio penalità ad Abu Dhabi all'ultima curva

Articolo precedente

Rischio penalità ad Abu Dhabi all'ultima curva

Prossimo Articolo

Webber in pole ad Abu Dhabi, Alonso undicesimo!

Webber in pole ad Abu Dhabi, Alonso undicesimo!
Carica commenti
Ilott: dal disastro Red Bull alla rinascita in Ferrari Prime

Ilott: dal disastro Red Bull alla rinascita in Ferrari

Nonostante la giovane età Callum Ilott ha vissuto numerose esperienze nel motorsport. Dopo essere stato scaricato da Helmut Marko, l'inglese ha trovato una seconda opportunità con la Ferrari e adesso punta con decisione ad un ruolo da titolare in F1 nel 2022.

F1 Stories: I Signori dell'Hungaroring Prime

F1 Stories: I Signori dell'Hungaroring

Piquet, Senna, Schumacher, Vettel... questi sono solo quattro dei tanti nomi che hanno contribuito a fare la storia del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1. Riviviamo insieme alcuni degli episodi più significativi della gara ungherese.

Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita Prime

Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita

A Silverstone la Scuderia ha sfiorato una clamorosa vittoria con Charles Leclerc. La SF21 è molto migliorata nella gestione delle gomme Pirelli (specie con la mescola media), ma per estrarre il massimo dalla Rossa i due piloti devono portarla il più avanti possibile in qualifica.

Formula 1
24 lug 2021
F1 2021: piloti dal salotto di casa Prime

F1 2021: piloti dal salotto di casa

Andiamo ad analizzare da vicino F1 2021, il videogame dedicato alla stagione attuale di Formula 1 realizzato da Codemasters

Formula 1
24 lug 2021
Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Ricciardo (p.2) - It's a long way to the top

16esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Daniel Ricciardo. Buon ascolto! (Parte 2).

Formula 1
22 lug 2021
Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia Prime

Big Bang F1: quando gli scontri fanno storia

La storia della Formula 1 è ricca di incidenti, toccatine maliziose e vere e proprie vendette all'arma bianca entrate nell'immaginario collettivo di chi ama questo sport. E quanto visto domenica a Silverstone tra Hamilton e Verstappen sembra non essere destinato a rimanere un caso isolato...

Formula 1
22 lug 2021
Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale" Prime

Ceccarelli: "Lewis ha esagerato nel festeggiare con Max in ospedale"

In questo nuovo appuntamento di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli commentano la portata principale offerta dal Gran Premio di Gran Bretagna: Hamilton re di Silverstone, con Max che dal decimo appuntamento della stagione raccoglie solo i tre punti della Sprint Qualifying. Con l'olandese in ospedale, i festeggiamenti del padrone di casa sono stati davvero inopportuni?

Formula 1
21 lug 2021
Hamilton, Verstappen e Wolff: fiera degli errori a Silverstone Prime

Hamilton, Verstappen e Wolff: fiera degli errori a Silverstone

Andiamo ad analizzare in questa puntata de Il Primo degli Ultimi i protagonisti in negativo del Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1. Da un lato, abbiamo Lewis Hamilton che, nonostante la vittoria, perde sul piano morale con festeggiamenti esagerati mentre il rivale è in ospedale. E proprio il rivale, Verstappen, merita comunque un posto in rubrica per non aver ancora chiaro come si vinca un mondiale di F1. E poi c'è Toto Wolff

Formula 1
20 lug 2021