Briatore: "Avevo avvertito Alonso che Dennis proteggeva Hamilton"

Flavio Briatore aveva avvertito Fernando Alonso che non sarebbe stato il massimo andare in McLaren, dato che avrebbe trovato Lewis Hamilton, "protetto" da Ron Dennis.

Briatore: "Avevo avvertito Alonso che Dennis proteggeva Hamilton"

All'epoca il manager piemontese era team principal della Renault e parlando al podcast della F1 'Beyond the Grid' ricorda il suo scetticismo sulla scelta dello spagnolo.

"Non ero contento perché non si trattava della stessa situazione di Schumi che va alla Ferrari. La McLaren non era mai stata nei sogni di Fernando, ma oltretutto avrebbe trovato un ragazzo nuovo, ossia Lewis Hamilton. Gliel'ho detto, era "protetto" da Ron Dennis, un po' come lo era lui con me. Ero sicuro che avrebbero trovato da dire".

Alonso invece era convinto di poter essere più veloce del suo nuovo collega, così da allontanare ogni scelta politica.

"Mi ha risposto: 'No, no, no, sono più veloce'. Il fatto è che nessuno, nemmeno Ron Dennis, aveva capito quando Lewis Hamilton fosse così veloce. Anzi, se Ron l'avesse saputo, certamente non avrebbe speso tutti quei soldi per Fernando. Se so di avere uno così veloce in casa, non ho bisogno di cercarne un altro. E infatti fu battaglia".

Briatore racconta che non si mise in mezzo ai problemi che si scatenarono tra Ron Dennis ed Alonso durante il 2007.

"Ron Dennis faceva tutto da solo, non aveva bisogno di aiuto. Io mi limitavo ad osservare, sapevo cosa stava succedendo, alla seconda gara lo avevo capito quando quando cambiarono le gomme prima a Lewis e poi a Fernando. Lo conoscevo bene e sapevo che per lui questo era già troppo..."

Alonso attualmente sta cercando il modo di ritornare in F1 e Briatore è convinto che se nel 2021 troverà una macchina competitiva potrà dire la sua.

"Sono sicuro al 100%, è un Rottweiler! Vediamo, non so cosa succederà, ci sono tanti contratti in scadenza con gente che si sposterà. Mi piacerebbe vedere Fernando in un team che ha almeno il 50% di possibilità di vincere una gara al via. Purtroppo non ce ne sono molti, solo Mercedes, Ferrari e Red Bull".

condivisioni
commenti
Mercedes W11: ecco com'è il sistema Ackermann variabile
Articolo precedente

Mercedes W11: ecco com'è il sistema Ackermann variabile

Prossimo Articolo

La F1 spera di iniziare il Mondiale con il GP d'Austria

La F1 spera di iniziare il Mondiale con il GP d'Austria
Carica commenti
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022
Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max Prime

Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max

Tra le migliori gare del 2021 c'è sicuramente quella che ha dato il là e ha acceso davvero il duello tra Max Verstappen e Lewis Hamilton. Stiamo parlando del GP di gran Bretagna, che ha avuto come momento più alto l'incidente tra i due contendenti per il titolo alla curva Copse, al primo giro della gara.

Formula 1
8 gen 2022
Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto" Prime

Video F1 | Piola: "McLaren costretta a fermare lo sviluppo presto"

Continua l'analisi tecnica delle monoposto di Formula 1 presenti sulla griglia del 2021. In questo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli della McLaren, un team che per gran parte della stagione si è dimostrata una rivelazione. Fino a quando...

Formula 1
7 gen 2022