Briatore: "Alonso è pronto per tornare in F1"

L'ex team principal Renault ha spiegato alla Gazzetta dello Sport che un anno di stop dalla F1 ha fatto bene a Fernando che ora tratta il rientro nel team di Enstone per la seconda volta a patto che ci siano buone condizioni tecniche.

Briatore: "Alonso è pronto per tornare in F1"

Flavio Briatore ha lanciato un segnale positivo sulla possibilità di rivedere Fernando Alonso in Formula 1 nel 2021.

In un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, il manager dello spagnolo approva senza esitazioni un eventuale “Alonso-tris”, visto che si tratterebbe del secondo ritorno nella squadra di Fernando dopo il primo ciclo 2003-2006 ed il rientro in squadra dopo una stagione in McLaren a fine 2007.

“Fernando è motivato – ha spiegato Briatore - un anno fuori dalla Formula 1 gli ha fatto bene, si è disintossicato, lo vedo più sereno ed è pronto a tornare”.

Una conferma della trattativa in corso da settimane, ma non del suo esito positivo. Alonso chiede ovviamente garanzie tecniche, ma non è azzardato pensare che servano anche rassicurazioni sui piani futuri della Renault.

Già a fine inverno si erano diffuse voci poco rassicuranti sull’intenzione della casa francese di proseguire la sua avventura in Formula 1, e l’effetto Covid non è certo stato d’aiuto per tranquillizzare il contesto.

Ogni decisione sembra comunque essere destinata ad essere presa in coincidenza con la ripresa delle attività in pista, che avverrà in concomitanza con l’arrivo al timone dell’azienda francese di Luca De Meo, nuovo amministratore delegato.

Giusto puntare su Leclerc

Briatore ha commentato anche il fresco arrivo in Ferrari di Carlos Sainz in sostituzione di Sebastian Vettel:
“È un buon pilota, reduce da un bel campionato nel 2019 se consideriamo la macchina che aveva a disposizione. La situazione mi sembra chiara: la Ferrari punta tutto su Leclerc e fa bene perché come ho avuto modo di dire l’anno scorso è un predestinato. Analogie con Alonso e Schumacher? I piloti buoni li vedi subito".

"Ricordo bene i numeri che faceva Michael, seppure fosse ancora molto giovane, con la Benetton. E le telefonate di Giancarlo Minardi per raccontarmi del giovane Alonso. Capisci subito se uno è speciale e Charles lo è”.

L’ex team principal della Renault ha anche condiviso la scelta di scendere in pista con un pilota di punta:
“In F.1 è stata sempre la ricetta vincente. Devi avere un pilota che punta al Mondiale e l’altro che raccoglie punti pesanti, strappandoli ai rivali. Vettel ha pagato il fatto che gli è arrivato in squadra un ragazzo velocissimo. Ha sorpreso lui e il team come accadde alla McLaren con Hamilton. E due piloti dello stesso livello in squadra alla fine rischiano di portarsi via punti uno con l’altro”.

condivisioni
commenti
Formula 1: c'è la tentazione del salary cap per i piloti
Articolo precedente

Formula 1: c'è la tentazione del salary cap per i piloti

Prossimo Articolo

F1: Pirelli elimina la scelta gomme dei piloti a inizio stagione

F1: Pirelli elimina la scelta gomme dei piloti a inizio stagione
Carica commenti
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021
F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull" Prime

F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano, con la lente d'ingrandimento tecnica, quanto visto nel sabato di qualifica del GP del Qatar. Una battaglia, anche di ali, senza fine...

Formula 1
20 nov 2021
Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva" Prime

Podcast | Bobbi: "Per Max la chiave è la prima curva"

In questa nuova puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano la qualifica del Gran Premio del Qatar. Lewis Hamilton è autore di una pole position incredibile, arrivata dopo un giro perfetto. Per Verstappen, però, non è detto che non possa arrivare la vittoria...

Formula 1
20 nov 2021