F1: Pirelli elimina la scelta gomme dei piloti a inizio stagione

Scelta fatta per questioni di logistica. "Non andrà a influire sulle strategie dei team", ha spiegato Mario isola.

F1: Pirelli elimina la scelta gomme dei piloti a inizio stagione

Anche il calendario 2020 di Formula 1 è stato pesantamente modificato dalla pandemia da COVID-19 e ora FIA, team e Liberty Media stanno lavorando sodo per cercare di costruirne uno che possa permettere la disputa del Mondiale.

La prima gara in calendario dovrebbe essere svolta all'inizio di luglio al Red Bull Ring, ma senza spettatori. La pista austriaca dovrebbe ospitare 2 GP, al pari della Gran Bretagna (Silverstone).

Pirelli ha già prodotto set di gomme per il 2020, quelli fatti per le prime gare che sono poi state annullate, ma dovrà tornare presto a produrne una volta confermato l'inizio della stagione.

35.000 gomme in 2 mesi

Mario Isola, responsabile car racing di Pirelli, ha parlato in esclusiva a Motorsport.com dello scenario che si prospetta per la Casa italiana fornitrice unica di pneumatici del Circus iridato.

"Se dovessimo avere una prima parte di stagione in Europa, per poi muoverci rapidamente in Asia e America, significherebbe che per la produzione delle gomme sarà un periodo molto impegnativo. Probabilmente dovremmo produrre un numero di gomme vicino alle 35.000 unità in un paio di mesi. Non in un anno. potete immaginare l'impatto sulla produzione di queste tempistiche. E' davvero grande".

"Abbiamo parlato con i team e devo dire che sono stati piuttosto flessibili nelle soluzioni prospettate per cercare di fornire le gomme in un periodo molto breve di tempo".

Team d'accordo con Pirelli

L'idea di Pirelli è dare lo stessa quantità di mescole - 13 set - per ogni pilota, senza differenziare le scelte degli stessi riguardo le Hard, le Medium e le Soft. Tutti avranno così lo stesso numero di morbide, di medie e di dure, così da facilitare il compito a Pirelli nella prima fase della stagione.

L'abolizione della scelta del numero di mescole, infatti, sarebbe applicata solo nelle prime gare come già accaduto nella prima stagione con gomme larghe. Si tratterebbe di una scelta per facilitare la logistica di Pirelli, perché la Casa milanese difficilmente potrebbe godere del tempo necessario per assolvere alle diverse richieste dei team.

Come affermato dallo stesso Isola, Pirelli ha trovato i team favorevoli a questa proposta. Non una cosa da poco, considerando le grosse difficoltà incontrate sino a ora e quelle che, inevitabilmente, colpiranno la logistica della Casa italiana.

Solitamente Pirelli mette a disposizione per ogni GP 3 delle 5 mescole della propria gamma. Di queste ogni pilota può avere 13 set. I piloti possono scegliere il numero di set delle 3 mescole a loro disposizione, ma per i primi GP non dovrebbe essere così.

Strategie non congelate

"Credo sia una cosa fattibile, perché tutti sono interessanti a ricominciare la stagione e a rendere tutto possibile al fine di avere la soluzione migliore", ha proseguito Isola. "Non vedo alcun problema con questo. Siamo felici di lasciare la scelta ai team, se possibile. Dipende però da quanto anticipo abbiamo le informazioni legate alle gare".

"Non credo che l'assegnazione standard che faremo possa congelare tutte le strategie. Con il sistema attuale abbiamo alcuni set che devono essere restituiti dopo ogni prova libera e così via. I team avranno la stessa assegnazione di gomme a inizio evento, ma poi potranno finire con un'assegnazione differente per qualifiche e gara. E questo è ciò che accade oggi".

condivisioni
commenti
Briatore: "Alonso è pronto per tornare in F1"
Articolo precedente

Briatore: "Alonso è pronto per tornare in F1"

Prossimo Articolo

Hamilton: "In Austria saremo tutti dannatamente arrugginiti!"

Hamilton: "In Austria saremo tutti dannatamente arrugginiti!"
Carica commenti
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021
F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull" Prime

F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano, con la lente d'ingrandimento tecnica, quanto visto nel sabato di qualifica del GP del Qatar. Una battaglia, anche di ali, senza fine...

Formula 1
20 nov 2021