Come la Extreme E ha superato le aspettative alla prima uscita
Prime

Come la Extreme E ha superato le aspettative alla prima uscita

Di:
Tradotto da:
Redazione Motorsport.com

Magari non è stato un finale esplosivo come la prima gara di Formula E del 2014, ma il salto nel buio fatto dalla Extreme E sembra aver dato i suoi frutti, offrendo uno spettacolo diverso da qualsiasi altro.

Nel bellissimo deserto di AlUla, in Arabia Saudita, lo scorso fine settimana abbiamo visto il primo round della serie che ha pienamente incarnato i criteri di Oscar Wilde su ciò che è buono e cattivo nella vita. La formazione di piloti scelti da Nico Rosberg - Johan Kristoffersson e Molly Taylor - ha ottenuto una storica vittoria tra le dune e i social media si sono scatenati durante la finale.

Il co-fondatore della serie, Alejandro Agag, ha sempre avuto a cuore lo spettacolo. Gli accordi per i diritti TV sono stati venduti al prezzo minimo in modo da avere più seguito possibile per la sua ultima trovata elettrica. Lo spagnolo è stato in sala stampa per guardare la gara Shoot-Out, sedendosi accanto a Motorsport.com. Pochi istanti prima che il SUV della Chip Ganassi Racing condotto da Kyle LeDuc centrasse quello della Abt Cupra affidato a Claudia Hurtgen, Agag diceva al regista di riprendere il tutto nella maniera migliore, mentre gli Odyssey 21 E-SUV scomparivano nella polvere.

condivisioni
commenti
Fotogallery: grande show per la 'prima' della Extreme E

Articolo precedente

Fotogallery: grande show per la 'prima' della Extreme E

Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Extreme E
Evento Desert X-Prix
Location AlUla
Autore Matt Kew