ETCR | Ceccon: "Gettate ottime basi per essere competitivi"

Si è concluso con un bottino di 33 punti, il migliore fra i piloti italiani in gara, il weekend d'esordio di Kevin Ceccon nel FIA ETCR, il campionato per vetture Turismo completamente elettriche che a Pau ha vissuto il round di apertura della stagione 2022.

ETCR | Ceccon: "Gettate ottime basi per essere competitivi"
Carica lettore audio

Il portacolori della Hyundai Motorsport N ha affrontato per la prima volta in carriera lo storico circuito cittadino francese, riuscendo a guadagnare il quarto posto nell'epilogo della Super Final.

Inserito nel pool "Furious", uno dei due gruppi in cui sono stati distribuiti i piloti al via, Ceccon ha siglato il quinto tempo nella qualifica del sabato al volante della Hyundai Veloster N ETCR.

Kevin ha visto però vanificato il proprio tentativo in Q1 per l'incidente di un avversario davanti a seguito del quale è stata sventolata solo bandiera gialla a discrezione della direzione gara, senza replica concessa dai commissari come invece sarebbe stato possibile con la rossa.

Kevin Ceccon, Hyundai Motorsport N, Hyundai Veloster N ETCR

Kevin Ceccon, Hyundai Motorsport N, Hyundai Veloster N ETCR

Photo by: ETCR

Ad eccezione delle prove libere, il format degli eventi prevede l'assegnazione di punti ad ogni fase del weekend: Kevin ha incrementato il suo totale nel Quarto di Finale 2 nella Semi Finale 2, quando si è inoltre distinto con il giro più veloce in 1'24"491, a dimostrazione dell’ottimo potenziale velocistico.

Quinto alla partenza della Super Final riservata al pool "Furious", Kevin è stato da subito molto aggressivo impostando curva 2 in seconda posizione, ma trovandosi su di un circuito cittadino in percorrenza di traiettoria esterna sullo sporco, ha dovuto alzare il piede ottenendo comunque la quarta posizione che gli è valsa ulteriori 15 lunghezze.

Il pilota bergamasco si è quindi stabilito al decimo posto della classifica generale, offrendo il proprio contributo a Hyundai Motorsport nel primo dei tre appuntamenti in cui Ceccon difenderà i colori del costruttore coreano.

Kevin Ceccon, Hyundai Motorsport N, Hyundai Veloster N ETCR

Kevin Ceccon, Hyundai Motorsport N, Hyundai Veloster N ETCR

Photo by: ETCR

"Posso ritenermi soddisfatto di questo mio primo fine settimana di gara nel FIA ETCR, in cui sono riuscito a dare battaglia contro avversari molto forti, su un tracciato impegnativo e con una vettura che sto scoprendo passo dopo passo", ha dichiarato Ceccon.

"Sono contento soprattutto della mia prestazione nella Super Final: non avendo nulla da perdere ho deciso di essere molto aggressivo sin dal via, e con il quarto posto ho completato una crescita progressiva al volante ad ogni fase di questo weekend".

"L’esperienza è stata in ogni caso fantastica, trattandosi del mio esordio agonistico nel motorsport elettrico, per il format e per l’atmosfera che si respira in questo campionato così innovativo".

"Insieme a Hyundai Motorsport abbiamo gettato le basi per essere più competitivi nei prossimi due appuntamenti che disputerò alla guida della Veloster N ETCR, a Istanbul e Budapest. Stiamo tutti spingendo nella stessa direzione per crescere".

condivisioni
commenti
ETCR | Furia Romeo Ferraris a Pau: "Buttati fuori in modo sporco"
Articolo precedente

ETCR | Furia Romeo Ferraris a Pau: "Buttati fuori in modo sporco"

Prossimo Articolo

ETCR | Rinviata a novembre la gara di Istanbul

ETCR | Rinviata a novembre la gara di Istanbul