Munnings: "Ho imparato più in due gare che in un'intera stagione!"

condivisioni
commenti
Munnings:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
21 set 2016, 14:39

Dopo aver corso in Belgio e Lettonia, l'inglese Catie Munnings ha già notato grandi miglioramenti nelle sue prestazioni.

Catie Munnings al Rally Liepāja ha dimostrato di essere cresciuta tantissimo rispetto al suo debutto nel FIA European Rally Championship avvenuto ad Ypres.

La 18enne inglese in Lettonia ha messo in pratica nel migliore dei modi quanto imparato negli incontri dell'ERC Junior Experience cui ha preso parte.

"Per capire il nostro ritmo calcoliamo i tempi km per km ad ogni prova, mettendoli a confronto con i migliori dei piloti ERC Junior - spiega la Munnings - Ad Ypres correvamo il nostro primo rally dell'ERC e accusavamo un distacco di circa 10" per km. In Lettonia avevamo 7" di ritardo sabato, mentre domenica siamo arrivati a 5"8 pur senza trovarci perfettamente a nostro agio".

Catie ha comunque vinto l'ERC Ladies’ Trophy, cosa che l'ha caricata ulteriormente.

"Penso che l'ERC sia un campionato favoloso, tutti sono aiutati un sacco e ogni gara è splendida. Il nostro obiettivo è sempre stato correre un campionato così professionale, pur sapendo che abbiamo ancora tantissimo da imparare. Detto ciò, con l'ERC Junior Experience e i due rally cui ho preso parte ho imparato molto di più che facendo un'intera stagione in un'altra serie".

Prossimo articolo ERC
Loix: "La nuova Škoda Fabia R5 sembra davvero forte"

Articolo precedente

Loix: "La nuova Škoda Fabia R5 sembra davvero forte"

Prossimo Articolo

Sylvain Michel in ERC Junior U28 con una ŠKODA Fabia R5

Sylvain Michel in ERC Junior U28 con una ŠKODA Fabia R5
Carica commenti

Su questo articolo

Serie ERC
Piloti Catie Munnings
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Intervista