Ecco gli equipaggi BMW per la 24h del Nurburgring

La gara dell'Inferno Verde si terrà il 26-27 settembre a porte chiuse e la Casa bavarese porterà alcuni dei suoi piloti ufficiali sulle M6 GT3 di Rowe Racing, Walkenhorst Motorsport e Team Schnitzer con l'ambizione di trionfare a livello assoluto.

Ecco gli equipaggi BMW per la 24h del Nurburgring

La BMW M Motorsport ha definito gli equipaggi che prenderanno parte alla prossima 24h del Nürburgring, mettendo a disposizione delle sue squadre clienti alcuni dei propri piloti ufficiali.

L'evento dell'Inferno Verde si terrà nel weekend del 26-27 settembre e le M6 GT3 verranno prese in carico da Walkenhorst Motorsport e ROWE Racing con due esemplari a testa, mentre il Team Schnitzer ne avrà una sola in griglia.

Sulla #42 del Team Schnitzer saliranno Augusto Farfus, Jens Klingmann, Martin Tomczyk e Sheldon Van Der Linde.

Partendo dalle due line-up della ROWE Racing, al volante della vettura #98 vedremo Stef Dusseldorp alternarsi coi tre piloti impegnati nel DTM, ossia Lucas Auer, Marco Wittmann e Philipp Eng; quest'ultimo avrà un doppio impegno perché dovrà condurre anche la #99 con Nick Catsburg, Alexander Sims e Nick Yelloly.

Passando invece alla Walkenhorst Motorsport, la #100 di Classe AM avrà nella sua formazione Friedrich e Mario Von Bohlen, Henry Walkenhorst ed Andreas Ziegler.

In Classe PRO sarà invece il quartetto formato da Mikkel Jensen, Christian Krognes, Jordan Pepper e David Pittard ad occuparsi della #101.

Infine sulla #42 del Team Schnitzer saliranno Augusto Farfus, Jens Klingmann, Martin Tomczyk e Sheldon Van Der Linde.

Visti alcuni nomi altisonanti, è chiaro che in BMW si cercherà di puntare al successo in quella che sarà una manifestazione a porte chiuse nell'anno del 50° anniversario dal suo primo svolgimento, ma anche della prima affermazione al Ring della Casa bavarese.

“Come tutta questa stagione del motorsport, anche la 24h di quest'anno andrà in scena in condizioni difficili - ha commentato Jens Marquardt, direttore di BMW Group Motorsport - Questo evento, più di qualsiasi altro, ha una atmosfera particolare attorno a tutto il circuito ed è ancor più spiacevole che per il suo 50° anniversario (della gara e della nostra prima vittoria qui) non ci possa essere alcuna festa come invece eravamo abituati a vivere".

"Nonostante tutto, siamo pronti a dare spettacolo e il nostro obiettivo è combattere per il 20° successo assoluto per BMW con la nostra M6 GT3. Per riuscirci, ecco un pacchetto di piloti forti ed esperti del Nordschleife che metteremo a disposizione delle nostre squadre".

condivisioni
commenti
La 24h del Nurburgring 2020 sarà a porte chiuse

Articolo precedente

La 24h del Nurburgring 2020 sarà a porte chiuse

Prossimo Articolo

La 12h del Golfo spostata al 9 gennaio 2021

La 12h del Golfo spostata al 9 gennaio 2021
Carica commenti