Formula 1 MotoGP
18 set
Warm Up in
07 Ore
:
59 Minuti
:
49 Secondi
WRC
18 set
Giorno 3 in
05 Ore
:
09 Minuti
:
49 Secondi
WSBK
04 set
Evento concluso
18 set
SBK WarmUP in
07 Ore
:
39 Minuti
:
49 Secondi
Formula E WEC
12 nov
Prossimo evento tra
53 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
25 set
Prossimo evento tra
5 giorni
GT World Challenge Europe Endurance

Pole position nei secondi finali per Nicolas Lapierre all'Estoril

condivisioni
commenti
Pole position nei secondi finali per Nicolas Lapierre all'Estoril
Di:

Seconda pole consecutiva, e terza stagionale, per il Dragonspeed con il francese abile ad ottenere il miglior riferimento cronometrico nei secondi finali. Beffato Paul-Loup Chatin che deve accontentarsi del secondo crono.

#21 Dragonspeed Oreca 05 - Nissan: Henrik Hedman, Nicolas Lapierre, Ben Hanley
#21 Dragonspeed Oreca 05 - Nissan: Henrik Hedman, Nicolas Lapierre, Ben Hanley
#21 Dragonspeed Oreca 05 - Nissan: Henrik Hedman, Nicolas Lapierre, Ben Hanley
#21 Dragonspeed Oreca 05 - Nissan: Henrik Hedman, Nicolas Lapierre, Ben Hanley, detail
#2 United Autosports Ligier JSP3 - Nissan: Alex Brundle, Mike Guasch, Christian England
#2 United Autosports Ligier JSP3 - Nissan: Alex Brundle, Mike Guasch, Christian England
#2 United Autosports Ligier JSP3 - Nissan: Alex Brundle, Mike Guasch, Christian England

L'ultima qualifica stagionale dell'European Le Mans Series ha visto Nicolas Lapierre scrivere il proprio nome in cima alla lista dei tempi. Il pilota del Dragonspeed ha infatti centrato la seconda pole position consecutiva, la terza stagionale, grazie al tempo di 1'44''146 realizzato nell'ultimo giro a disposizione.

Su un tracciato reso umido dalla pioggia caduta in mattinata ma andato asciugandosi nel corso della sessione, Lapierre è riuscito a beffare Paul-Loup Chatin. Il pilota del Panis Barthez Competition, dopo aver ottenuto il miglior riferimento cronometrico, si è visto costretto al secondo tempo proprio allo scadere del tempo.

La seconda fila si apre con Giedo van der Garde al volante della Gibson 015S autore del terzo crono e bravo a precedere Olivier Pla, mentre Vitaly Petrov, con il tempo di 1'45''857, ha ottenuto la quinta prestazione cronometrica.

Decisamente sottotono la qualifica dei leader del campionato Thiriet by TDS. Mathias Beche ha infatti ottenuto solamente il settimo tempo, ma per la conquista del titolo sarà sufficiente cogliere il quarto posto.

In classe LMP3 doppietta per lo United Autosports con Alex Brundle autore del miglior crono in 1'52''156 davanti a Wayne Boyd per soli due decimi, mentre le due vetture del Duqueine Engineering si sono dovute accomodare alle loro spalle.

In classe GTE pole position per Ben Barker ed il Proton Competition grazie al crono di 1'54''754, mentre i leader del campionato, il JMW Motorsport, ha ottenuto solamente il quinto riferimento. 

Alessandro Pier Guidi si è dovuto accontentare del secondo crono per un ritardo di appena 337 millesimi da Barker, mentre alle sue spalle scatteranno le due vetture dell'AF Corse con la #51 in vantaggio di un decimo sulla vettura gemella #55.

Villorba Corse passerà in LMP2 con un prototipo Dallara dal 2017

Articolo precedente

Villorba Corse passerà in LMP2 con un prototipo Dallara dal 2017

Prossimo Articolo

Il G-Drive Racing conquista gara e titolo in un finale drammatico all'Estoril

Il G-Drive Racing conquista gara e titolo in un finale drammatico all'Estoril
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie ELMS
Evento Estoril
Location Circuito Estoril
Piloti Nicolas Lapierre , Alex Brundle , Paul-Loup Chatin
Team Dragonspeed
Autore Marco Di Marco