Tutti i dettagli del WTCC Trophy per i privati

condivisioni
commenti
Tutti i dettagli del WTCC Trophy per i privati
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
01 feb 2016, 10:02

Nel 2016 la categoria indipendenti cambia nome e avrà un premio in denaro di ben 500.000€

I piloti privati che prenderanno parte alla stagione 2016 del FIA WTCC potranno darsi battaglia in una Classe a loro riservata che porterà al vincitore un premio in denaro più cospicuo rispetto al passato.

Da quest'anno la categoria si chiamerà WTCC Trophy: per rientrarvi, i piloti non dovranno avere un supporto diretto di un costruttore, ma saranno in pista a vedersela contro i rivali delle squadre ufficiali, seguendo tutti lo stesso regolamento tecnico e sportivo.

Per aiutare i piloti del WTCC Trophy, i team si divideranno un premio di 500.000€, ovvero il doppio rispetto a quello che avevano a disposizione nel 2015, oltre che un pacchetto promozionale che include visibilità sul sito ufficiale www.fiawtcc.it, spazi dedicati su Eurosport e l'opportunità di partecipare a numerose iniziative promozionali.

François Ribeiro, capo di Eurosport Events (promoter del WTCC), ha dichiarato: "I piloti privati sono molto importanti per il WTCC, per questo dobbiamo incoraggiarli e aiutarli a partecipare alla serie. Senza stare a pensare ai numeri, abbiamo visto gente come Bennani, Michelisz e Valente in lotta costantemente per un posto sul podio assoluto e la decisione di Honda di ingaggiare Michelisz come concorrente ufficiale per il 2016 è la prova che i costruttori osservano attentamente chi corre nel WTCC Trophy alla ricerca dei futuri protagonisti".

I partecipanti al WTCC Trophy prenderanno punti in ciascuna gara secondo la seguente scala: 10-8-6-5-4-3-2-1. Inoltre un punto verrà assegnato al concorrente del WTCC Trophy che otterrà la pole position e qualifica e un punto andrà a chi siglerà il giro più veloce in gara.

I primi tre di ogni evento saliranno sul podio di categoria; il vincitore presenzierà alla conferenza stampa post-gara.

Le squadre private, invece, verranno inserite nella classifica del WTCC Teams’ Trophy, con le prime due vetture che potranno accumulare punti in ogni gara, sempre la seguente scala: 10-8-6-5-4-3-2-1.

 

Prossimo articolo WTCC
Volvo S60 Polestar TC1, ecco le specifiche tecniche

Articolo precedente

Volvo S60 Polestar TC1, ecco le specifiche tecniche

Prossimo Articolo

10 curiosità sul Nürburgring Nordschleife

10 curiosità sul Nürburgring Nordschleife
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WTCC
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie