Shanghai, Libere 2: Bene Ma, sorpresa Demoustier

condivisioni
commenti
Shanghai, Libere 2: Bene Ma, sorpresa Demoustier
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
26 set 2015, 07:18

Sempre davanti il cinese della Citroën, ma alle sue spalle troviamo le Chevrolet del francese, Chilton e Coronel.

Ma Qing Hua, Citroën C-Elysee WTCC, Citroën World Touring Car team
Ma Qing Hua, Citroën C-Elysee WTCC, Citroën World Touring Car team
Tom Chilton, Chevrolet RML Cruze, ROAL Motorsport
Tom Chilton, Chevrolet RML Cruze, ROAL Motorsport

Ma Qing Hua continua il proprio dominio allo Shanghai International Circuit, teatro delle gare cinesi del WTCC, centrando il miglior tempo anche nella seconda sessione di prove libere.

Il pilota della Citroën ha concluso i 30′ in vetta con il tempo di 1.51.217, ma la sorpresa è stata vedere alle sue spalle la Chevrolet della Craft-Bamboo guidata dal francese Grégoire Demoustier, che dista 0″604.

Terzo Tom Chilton (ROAL Motorsport) con la Chevrolet, davanti al compagno di squadra Tom Coronel.

José María López (Citroën) ha finito al quinto posto, seguito da Hugo Valente, Rob Huff (LADA), Sébastien Loeb (Citroën), John Filippi (Chevrolet) e Mehdi Bennani, che completa la Top10.

Stavolta si sono classificate più indietro le Honda: il migliore con la Civic è Gabriele Tarquini (Team Castrol) in 11a posizione, mentre Norbert Michelisz è 14° e Tiago Monteiro 16°. In difficoltà anche Yvan Muller con la sua C-Elysée, solamente 13° dietro alla Chevrolet di Stefano D'Aste.

Prossimo articolo WTCC