Michelisz: "Potevo vincere, sono molto incavolato"

condivisioni
commenti
Michelisz:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
09 ago 2016, 11:35

Partito benissimo balzando al comando della Main Race, Norbert Michelisz ha dovuto cedere il passo a López, poi il contatto con Muller lo ha privato del prosieguo della lotta con "Pechito".

Norbert Michelisz, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC
Norbert Michelisz, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC
Start: Norbert Michelisz, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC leads
Norbert Michelisz, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC
Norbert Michelisz, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC
Norbert Michelisz, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC
Norbert Michelisz, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC, Tiago Monteiro, Honda Racing Team JAS, H
Norbert Michelisz, Honda Racing Team JAS, Honda Civic WTCC, Tiago Monteiro, Honda Racing Team JAS, H

Norbert Michelisz era riuscito a conquistarsi la partenza dal secondo posto per la Main Race del FIA WTCC in Argentina e il suo unico pensiero era provare a vincere.

Il pilota della Honda è partito benissimo bruciando il poleman José María López, tenendoselo dietro nonostante "Pechito" gli stesse mettendo una pressione incredibile.

L'argentino è poi riuscito a scavalcarlo nel corso del giro 7, ma l'ungherese poco dopo è venuto a contatto con Yvan Muller finendo con la sua Civic WTCC nella via di fuga e rientrando in ottava posizione.

Michelisz, che ha compiuto 32 anni proprio domenica, ha commentato molto amareggiato il suo weekend.

"Nella Opening Race l'obiettivo era guadagnare il massimo dei punti possibili e arrivare sesto dopo essere partito nono tutto sommato è buono. Ma era nella Main Race che puntavo a qualcosa di importante, scattavo dalla prima fila e avevo la possibilità di vincere. Sono stato messo fortemente sotto pressione, è sempre così quando corri e sei in lotta per il podio. Sono molto dispiaciuto di aver perso questa occasione, il contatto fra me e Yvan Muller mi ha fatto finire fuori pista e rientrare ottavo. Sono molto incavolato".

Prossimo articolo WTCC
Sabine Schmitz: "Il WTCC è troppo divertente!"

Articolo precedente

Sabine Schmitz: "Il WTCC è troppo divertente!"

Prossimo Articolo

Ekström: "Il giro "jolly" potrebbe funzionare per tante serie"

Ekström: "Il giro "jolly" potrebbe funzionare per tante serie"
Carica commenti