Misano, libere 1: Corser sorprende tutti con la BMW

Misano, libere 1: Corser sorprende tutti con la BMW

Lo seguono Fabrizio ed Haslam, mentre Biaggi è solo dodicesimo. Ottimo Scassa, quinto

La prima sessione di prove libere del Mondiale Superbike a Misano ha regalato una bella sorpresa: davanti a tutti infatti si è issata la BMW di Troy Corser. Il "Coccodrillo" ha fermato il cronometro su un tempo di 1'37"362, che gli ha permesso di mettersi dietro la Ducati ufficiale di Michel Fabrizio sulla sua pista di casa. Terzo tempo invece per Leon Haslam, che in questa prima uscita del weekend ha fatto decisamente meglio del rivale Max Biaggi, che invece non è riuscito a fare meglio del dodicesimo posto. Del resto, in casa Aprilia avevano detto che questa sarebbe stata una gara dura per la RSV4. Alle spalle della Suzuki del pilota inglese troviamo la Yamaha di James Toseland, poi la vera sorpresa di questa mattina, ovvero Luca Scassa: l'italiano ha fatto un vero e proprio miracolo portando la sua Ducati privata in quinta posizione, davanti a quella ufficiale di Noriyuki Haga, che però ha patito anche qualche problema tecnico. Molto attardato Jonathan Rea, solamente quindicesimo. Va detto però che la Honda Ten Kate è l'unica squadra ufficiale a non aver girato nei test sul tracciato romagnolo della settimana scorsa. Dunque, gli va concesso un minimo di adattamento della sua CBR1000RR alla pista. WORLD SUPERBIKE, Misano, 25/06/2010 Prima sessione di prove libere 1. 11 Corser T. (AUS) BMW S1000 RR 1'37"362 2. 84 Fabrizio M. (ITA) Ducati 1098R 1'37"630 3. 91 Haslam L. (GBR) Suzuki GSX-R1000 1'37"699 4. 52 Toseland J. (GBR) Yamaha YZF R1 1'37"852 5. 99 Scassa L. (ITA) Ducati 1098R 1'37"947 6. 41 Haga N. (JPN) Ducati 1098R 1'38"014 7. 35 Crutchlow C. (GBR) Yamaha YZF R1 1'38"046 8. 67 Byrne S. (GBR) Ducati 1098R 1'38"062 9. 7 Checa C. (ESP) Ducati 1098R 1'38"153 10. 111 Xaus R. (ESP) BMW S1000 RR 1'38"214 11. 57 Lanzi L. (ITA) Ducati 1098R 1'38"230 12. 3 Biaggi M. (ITA) Aprilia RSV4 Factory 1'38"282 13. 50 Guintoli S. (FRA) Suzuki GSX-R1000 1'38"443 14. 2 Camier L. (GBR) Aprilia RSV4 Factory 1'38"887 15. 65 Rea J. (GBR) Honda CBR1000RR 1'39"024 16. 96 Smrz J. (CZE) Ducati 1098R 1'39"068 17. 66 Sykes T. (GBR) Kawasaki ZX 10R 1'39"141 18. 76 Neukirchner M. (GER) Honda CBR1000RR 1'39"258 19. 95 Hayden R. (USA) Kawasaki ZX 10R 1'39"858 20. 77 Vermeulen C. (AUS) Kawasaki ZX 10R 1'39"912 21. 15 Baiocco M. (ITA) Kawasaki ZX 10R 1'40"477 22. 23 Parkes B. (AUS) Honda CBR1000RR 1'40"618 23. 90 Sandi F. (ITA) Aprilia RSV4 1000 F. 1'41"201
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WSBK
Piloti Corser Troy
Articolo di tipo Ultime notizie