WSBK
31 lug
Evento concluso
31 lug
Canceled
07 ago
Evento concluso
21 ago
Postponed
28 ago
Evento concluso
04 set
Evento concluso
18 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
02 ott
Prossimo evento tra
10 giorni
G
Villicum
09 ott
Canceled
G
Misano
06 nov
Canceled

Dominio del team Bardahl nelle Qualifiche di Jerez: Caricasulo in pole, poi Krummenacher

condivisioni
commenti
Dominio del team Bardahl nelle Qualifiche di Jerez: Caricasulo in pole, poi Krummenacher
Di:

Grande pole del pilota italiano, che ha battuto per poco meno di 2 decimi il compagno di squadra. Lucas Mahias, pilota di punta del team Puccetti, è terzo, ma a quasi 8 decimi.

Jerez de la Frontera parla italiano, almeno nella categoria Supersport. Federico Caricasulo ha centrato una strepitosa pole position nella tarda mattinata di oggi che lo porterà a scattare davanti a tutti nella gara prevista per domani.

Il pilota italiano ha portato la sua Yamaha YZF R6 in vetta grazie al crono di 1'41"586, battendo di quasi 2 decimi il compagno di squadra Randy Krummenacher. Per il team Bardahl Evan Bros una grande soddisfazione, perché è arrivata un'imperiosa doppietta.

I distacchi inflitti dai propri piloti al resto della concorrenza sono stati abissali. Lucas Mahias, pilota di punta della Kawasaki e del team Puccetti Racing, è terzo a quasi 8 decimi dall'italiano e dallo svizzero. Una bella prova di forza da parte loro.

Il cielo di Jerez è tinto d'azzurro anche grazie al quarto tempo ottenuto da Raffaele De Rosa in sella alla prima MV Agusta del team Reparto Corse, staccato di poco più di un decimo nei confronti di Mahias.

La Top 5 è stata completata dal primo pilota del team Kallio Racing, l'austriaco Thomas Gradinger, mentre il suo compagno di squadra Isaac Vinales è nono.

La seconda Kawasaki Ninja del team Puccetti, quella di Hikari Okubo, si trova in sesta posizione davanti alla Kawasaki gestita dal team Pedercini Racing e affidata ad Ayrton Badovini. Jules Cluzel, invece, si è dovuto accontentare dell'ottavo tempo, staccato di quasi 1"5 dal crono di Caricasulo.

Rea fa la pole con record a Jerez, battendo per 36 millesimi la Ducati di Bautista!

Articolo precedente

Rea fa la pole con record a Jerez, battendo per 36 millesimi la Ducati di Bautista!

Prossimo Articolo

SBK, Jerez, Gara 1: Bautista torna a dominare e riporta la Ducati davanti a tutti

SBK, Jerez, Gara 1: Bautista torna a dominare e riporta la Ducati davanti a tutti
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK , Supersport
Evento Jerez
Sotto-evento SSP SP
Autore Giacomo Rauli