WRC: M-Sport svela le prime foto della Fiesta Rally1 ibrida

Il team di Cockermouth ha pubblicato le prime foto della vettura Rally1 ibrida con cui correrà nel WRC a partire dalla prossima stagione. I primi test sono stati svolti in Gran Bretagna.

WRC: M-Sport svela le prime foto della Fiesta Rally1 ibrida

A pochi giorni dal termine del Rally Croazia, terzo appuntamento del WRC 2021 in cui M-Sport è riuscita a portare a casa un quinto e un settimo posto grazie all'esordiente Adrien Fourmaux e a Gus Greensmith, il team di Cockermouth ha svelato le prime foto della vettura con cui correrà nel WRC a partire dalla prossima stagione.

Si tratta della vettura Rally1 ibrida che prenderà il posto dell'attuale Ford Fiesta WRC Plus. La vettura usata per il primo test, che, in realtà, è stato solo uno shakedown per capire che tutti i sistemi funzionassero, ha esordito il mese scorso in Gran Bretagna.

Il team ha avuto modo di provare il nuovo propulsore, direttamente derivato dagli attuali 1.6 turbo da 380 cavalli, accompagnato dal motore elettrico da 100 kW fornito da Compact Dynamics e che è stato poi rispedito al mittente a causa di un problema riscontrato nelle partite spedite ai team.

Aerodinamica meno spinta

M-Sport Ford Fiesta WRC Rally1

M-Sport Ford Fiesta WRC Rally1

Photo by: M-Sport

E' indubbio che la vettura, una Fiesta, utilizzata nel primo test sia stata solo un prototipo, per di più camuffata con una livrea dai colori Ford e M-Sport, più accenni di grigio e nero per mimetizzarne le forme, dunque è forse prematuro dare giudizi sulla nuova arma di M-Sport.

Eppure le forme del prototipo lasciano già intravedere le linee guida che dovranno essere adottate da tutti i team, a partire da un'aerodinamica meno spinta di quella attualmente in uso con le WRC Plus.

La Fiesta Rally1 si presenta ancora con uno splitter frontale di dimensioni importanti, ma sono sparite le appendici aerodinamiche che caratterizzano la Plus e che trovano collocazione nei pressi della grande bocca che ha il compito di raffreddare il gruppo motore.

L'ala posteriore rimane di dimensioni considerevoli e più elaborata rispetto a quanto abbiamo visto sino a oggi sulle R5 e che vedremo sulle Rally2, ma ha perso l'imponenza di quelle attuali delle WRC Plus.

Dalle foto non è stato possibile comprendere la natura delle forme posteriori della Fiesta, ma sembra che siano sparite le grandi finestre aerodinamiche nella parte posteriore dei passaruota. Ancora celato il diffusore, così come le parti meccaniche anche se è certa l'assenza - per regolamento - del differenziale centrale.

Pirelli in attesa dei primi dati

M-Sport Ford Fiesta WRC Rally1

M-Sport Ford Fiesta WRC Rally1

Photo by: M-Sport

Il test effettuato da M-Sport non ha dato indicazioni significative per quanto riguarda le gomme e il loro utilizzo da parte delle vetture Rally1 in vista della prossima stagione. Il test si è svolto, come detto, solo per provare che tutti i sistemi funzionassero.

A conferma di questo ecco le parole rilasciate in esclusiva a Motorsport.com da Terenzio Testoni, rally activity manager di Pirelli: "Dalle nuove vetture, le Rally1, non abbiamo avuto indicazioni sulle gomme. Hanno usato le gomme di quest'anno, ma hanno fatto solo uno shakedown della vettura. In M-Sport mi hanno detto che non hanno spinto. hanno fatto la prova solo per verificare che tutto funzionasse. Secondo me i primi test veri, con tutto il pacchetto ibrido, non saranno fatti prima di giugno e luglio".

M-Sport Ford Fiesta WRC Rally1

M-Sport Ford Fiesta WRC Rally1

Photo by: M-Sport

condivisioni
commenti
Pagelle WRC: In Croazia disastro Evans, grande esordio di Fourmaux
Articolo precedente

Pagelle WRC: In Croazia disastro Evans, grande esordio di Fourmaux

Prossimo Articolo

WRC: M-Sport schiera Fourmaux anche al Rally Portogallo

WRC: M-Sport schiera Fourmaux anche al Rally Portogallo
Carica commenti
Le migliori gare del 2021: Rovanpera all'Acropoli non fa prigionieri Prime

Le migliori gare del 2021: Rovanpera all'Acropoli non fa prigionieri

Prosegue la nostra review PRIME delle gare più belle del 2021. Questa volta è il turno del Rally dell'Acropoli di WRC, con Rovanpera che coglie il secondo successo in carriera dopo il Rally d'Estonia, ma è il primo in cui domina in lungo e in largo. Non c'è mai stata storia e il futuro sembra suo.

WRC
27 dic 2021
Le migliori gare del 2021: a Monte-Carlo Ogier diventa re del Principato Prime

Le migliori gare del 2021: a Monte-Carlo Ogier diventa re del Principato

Il Rallye Monte-Carlo, ovvero l'evento più conosciuto al mondo per quanto riguarda il WRC, ha regalato nel 2021 un'edizione in cui abbiamo potuto assistere all'one man show di Sébastien Ogier, diventato il pilota più vincente della storia nel Principato grazie a una prova di forza senza precedenti.

WRC
23 dic 2021
I pro e contro del terzo ritorno di Sébastien Loeb nel WRC Prime

I pro e contro del terzo ritorno di Sébastien Loeb nel WRC

Sébastien Loeb correrà part time nel WRC con M-Sport, al volante della Ford Puma Rally1 ibrida. Analizziamo pro e contro di questa scelta che riporta il 9 volte iridato nel Mondiale Rally all'età di 47 anni.

WRC
21 dic 2021
Pagelle WRC | M-Sport, è l'ultimo anno nell'ombra Prime

Pagelle WRC | M-Sport, è l'ultimo anno nell'ombra

Quando punti i tuoi fondi al 2022 e quando punti sull'inesperienza, ottieni il 2021 di M-Sport. Andiamo ad analizzare il campionato del team britannico in questo video di Motorsport.com, con Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
14 dic 2021
WRC | Cosa perde Hyundai senza Andrea Adamo Prime

WRC | Cosa perde Hyundai senza Andrea Adamo

Andrea Adamo ha lasciato la guida di Hyundai Motorsport WRC dopo 36 mesi e 2 titoli iridati, i primi della storia per la casa coreana nel Mondiale Rally. Ecco qual è l'eredità del manager italiano e quali sono i punti da cui Hyundai dovrà ripartire.

WRC
8 dic 2021
Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti Prime

Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti

In questo 2021 fatto di rimpianti per Hyundai, gran parte della colpa è dell'affidabilità. Con Beatrice Frangione e Giacomo Rauli, analizziamo la stagione del team sudcoreano nel nuovo video di Motorsport.com.

WRC
7 dic 2021
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
30 nov 2021
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021