WRC: la realtà virtuale è usata per migliorare la sicurezza

Robert Reid, oggi presidente della Closed Road Commission di WRC, ha spiegato come la realtà virtuale abbia aiutato la formazione degli addetti alla sicurezza dei rally.

WRC: la realtà virtuale è usata per migliorare la sicurezza

Robert Reid è nella storia del Mondiale Rally per aver vinto il titolo iridato nel 2001, affiancando il compianto Richard Burns nell'abitacolo della Subaru Impreza WRC. Terminata la carriera da sportivo, l'ex navigatore è rimasto coinvolto nel mondo dei rally, occupando un ruolo molto importante.

Oggi Reid è presidente della Closed Road Commission della FIA, che ha il compito di occuparsi di tutti gli aspetti legati alla sicurezza dei rally. Lo scorso mese Reid, assieme al collega Brian Cameron, avrebbe dovuto tenere a Ginevra un corso per la formazione dei delegati alla sicurezza FIA.

La pandemia da COVID-19, però, ha fatto saltare l'evento fisico. Per questo motivo Reid ha preso in considerazione l'utilizzo della realtà virtuale per mettere in atto le lezioni che avrebbe dovuto tenere.

"Utilizziamo già piattaforme e webinar di e-learning come modo per fornire formazione di base e alcuni lavori di valutazione", ha dichiarato Reid a WRC.com.

“Ma quando si è trattato della presentazione online, ci è voluto un po 'di lavoro per renderlo più di un semplice webinar. Ho quindi iniziato a pensare a generare il tipo di scenari di cui avevamo bisogno su una piattaforma di gioco".

Reid è stato aiutato da Jon Armstrong. Per i più giovani e appassionati di eSports, si tratta dell'ex campione di WRC virtuale. Armstrong ha aiutato Reid a costruire stage virtuli, con tanto di vie di fuga, spettatori, veicoli d'emergenza. Insomma, tutto ciò di cui ha bisogno una vera prova speciale.

I due hanno riprodotto tutti i tipi di scenario possibili parlandosi su Zoom, creando infine 2 giorni di lezione, con 4 blocchi di 2 ore per giorno tenendo inoltre conto dei diversi fusi orari delle persone che avrebbero dovuto partecipare.

Reid ha spiegato come le stage virtuali riescano a essere efficaci nelle lezioni dedicate alla sicurezza: "La cosa buona, sfruttando il mondo virtuale, è che possiamo creare molteplici problemi, anche riprodurre marshall che non danno la conferma che tutto procede nel migliore dei modi".

"Questo ci permette di mettere i delegati della sicurezza in varie situazioni e 'sfidarli', per vedere come procedono e come affrontano i vari casi. Le prove speciali durano 5 minuti, ma quando troviamo un problema la fermiamo, la mettiamo in pausa, dando ai delegati 10 minuti per decidere un piano d'azione e lo facciamo per una dozzina di scenari differenti", ha concluso Reid.

condivisioni
commenti
WRC: si va verso un Mondiale 2020 "europeo" e con gare ridotte
Articolo precedente

WRC: si va verso un Mondiale 2020 "europeo" e con gare ridotte

Prossimo Articolo

WRC: Sainz votato il miglior pilota di sempre. Loeb si inchina

WRC: Sainz votato il miglior pilota di sempre. Loeb si inchina
Carica commenti
Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti Prime

Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti

In questo 2021 fatto di rimpianti per Hyundai, gran parte della colpa è dell'affidabilità. Con Beatrice Frangione e Giacomo Rauli, analizziamo la stagione del team sudcoreano nel nuovo video di Motorsport.com.

WRC
22 o
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
30 nov 2021
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021