Monte-Carlo, PS13-14: Tanak fa 6 di fila! Neuville riduce il suo ritardo da Ogier

Tra il leader della corsa e il pilota della Hyundai ci sono appena 3"2, ma entrambi hanno problemi sulle loro vetture. Tanak compie una rimonta pazzesca e ora si trova in terza posizione dopo aver superato Loeb e Latvala.

Monte-Carlo, PS13-14: Tanak fa 6 di fila! Neuville riduce il suo ritardo da Ogier

Il terzo e ultimo giorno del Rallye Monte-Carlo 2019 si è aperto alle 8:20 di questa mattina con le prime 2 speciali delle 4 previste per oggi e, nemmeno a dirlo, Ott Tanak ha fatto sue anche queste. Il pilota della Toyota è in serie aperta di scratch da ieri, avendo vinto tutte e 4 le prove del programma. Oggi si è ripetuto nel giro mattutino della domenica, trionfando nella PS13 La Bollene-Vesubie - Peira-Cava 1 di 18,41 chilometri e nella PS14, la La Cabanette - Col de Braus 1 di 13,58 chilometri.

Il pilota della Toyota è inarrestabile. Il suo ritmo è mantenuto solo da Thierry Neuville - per due volte secondo di speciale - e dal leader della classifica generale Sébastien Ogier, che sta cercando di difendersi dagli attacchi del pilota belga della Hyundai.

Grazie a questi 6 successi consecutivi di speciale, Tanak è riuscito finalmente a prendere Jari-Matti Latvala e Sébastien Loeb, i due pretendenti al podio, e nella PS14 li ha superati inesorabilmente. Una rimonta davvero di alto livello quella dell'estone, che nelle prossime due prove cercherà di mettere al sicuro la posizione sul podio e regalare punti importanti per il Mondiale Costruttori alla Toyota.

Leggi anche:

Si infiamma sempre di più la lotta per la vittoria, che continua a essere circoscritta a Sébastien Ogier e Thierry Neuville. Il pilota della Citroen ha svelato al termine della PS14 di avere un piccolo problema sulla sua C3 WRC Plus, ma anche Neuville ha avuto problemi ai freni nella stessa prova. Ad avere avuto la meglio nel giro mattutino è stato proprio il 30enne della Hyundai, capace di stare sempre davanti al rivale ma di rosicchiare appena 1"1 al 6 volte iridato.

Ora Ogier potrà gestire un vantaggio di 3"2 nelle ultime 2 speciali, ma non sarà sicuramente facile, perché Neuville sembra proprio intenzionato a portarsi a casa la prima vittoria della carriera nel Principato di Monaco.

Da dimenticare l'avvio di mattinata di Loeb e Latvala. I due contendenti al podio si sono marcati stretti questa mattina, ma non hanno potuto reagire al passo di Tanak, che ha recuperato su di loro quasi 20 secondi in appena 2 prove. Ora si trovano distanziati tra loro di 1 secondo, ma dovranno reagire, perché Tanak è ancora vicino (in vantaggio di 2"8 su di loro), ma il ritmo che ha mostrato sino a ora è di un altro livello.

Merita infine una citazione Kris Meeke, che al volante della Toyota sembra già trovarsi a suo agio. Peccato per il cerchio rotto nella prima giornata di gara, perché il suo ritmo lo avrebbe portato a lottare per il podio. Tra lui e la Yaris sembra esserci stato immediatamente feeling e i tempi firmati nella mattinata lasciano ben sperare in una nuova rinascita del nord-irlandese dopo la brutta e triste parentesi con Citroen Racing.

Rallye Monte-Carlo 2019 - Classifica generale dopo la PS14

   Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Ogier/Ingrassia Citroen C3 WRC 3.00'06”4
2 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +3"2
3 Tanak/Jarveoja Toyota Yaris WRC +2'12"3
4 Loeb/Elena Hyundai i20 Coupé WRC +2'15"1
5 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC +2'16"1
6 Meeke/Marshall Toyota Yaris WRC +5'37"2
7 Greensmith/Edmonson Ford Fiesta R5 EVO2 +11'41"6
8 Bonato/Boulloud Citroen C3 R5 +12'44"1
9 Sarrazin/Renucci Hyundai i20 R5 N.G. +13'09"8
10 Formaux/Jamoul Ford Fiesta R5 EVO2 +14'24"5
condivisioni
commenti
Citroen: Lappi si è ritirato per un problema al motore della C3 WRC Plus

Articolo precedente

Citroen: Lappi si è ritirato per un problema al motore della C3 WRC Plus

Prossimo Articolo

Monte-Carlo, PS15: Neuville vola e ora è a 4 decimi da Ogier a una prova dalla fine!

Monte-Carlo, PS15: Neuville vola e ora è a 4 decimi da Ogier a una prova dalla fine!
Carica commenti
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021