Ogier: "Vincere in Messico è stato difficile, ho lottato con un guasto nato per colpa mia"

Il 6 volte iridato ha regalato a Citroen Racing la seconda vittoria in 3 gare e ora si è rilanciato nel Mondiale Piloti avendo messo una pezza al ritiro patito al Rally di Svezia poche settimane fa.

Ogier: "Vincere in Messico è stato difficile, ho lottato con un guasto nato per colpa mia"

Sébastien Ogier ha regalato a Citroen Racing la seconda vittoria stagionale dopo aver disputato le prime 3 gare del WRC 2019. Il campione del mondo in carica è riuscito a vincere il Rally del Messico dopo aver capitalizzato al massimo la sua posizione e i ritiri di Andreas Mikkelsen e Daniel Sordo, i suoi veri rivali per la vittoria.

Dalla giornata di sabato in poi, per Ogier è stata una cavalcata verso la vittoria senza nessuno che potesse dargli fastidio. Nell'unico momento di difficoltà, nella PS10 quando ha forato una gomma, lo ha letteralmente salvato l'esposizione della bandiera rossa da parte della Direzione Gara dopo l'uscita di strada del compagno di squadra Esapekka Lappi.

"E' stato un fine settimana davvero tosto e, in definitiva, non una delle mie vittorie più facili. Questo sta diventando un vero e proprio trend nel WRC. Le condizioni in cui corriamo non sono mai facili, e sono più complicate rispetto agli anni passati", ha dichiarato Ogier al termine della gara.

"Così, tanti piloti sono andati in difficoltà e tante vetture si sono ritirate. Ci sono stati problemi anche per noi, abbiamo forato due volte e abbiamo avuto un piccolo problema tecnico. Non è stato facile lottare così, ma siamo riusciti a portare a casa 30 punti e la quinta vittoria in Messico".

Leggi anche:

Ogier ha poi è entrato più nello specifico del problema avuto nella giornata di sabato, che lo ha costretto a rallentare il suo ritmo di gara.

"Il problema è arrivato più o meno all'inizio del giro pomeridiano di sabato. Questo è diventato sempre più grande nel corso della giornata. La vettura era difficile da guidare. Questo problema è derivato in parte da un mio errore, sono stato troppo ottimista nell'utilizzo dei freni. E' stato solo un piccolo problema e, alla fine, ho perso solo pochi secondi".

Dopo l'errore che lo ha costretto al ritiro al Rally di Svezia, Ogier ha cercato di portare a casa più punti possibili spingendo forte anche nella Power Stage. Un vero e proprio rischio per chi è comodamente in testa alla corsa, ma necessario per recuperare altri punti su Ott Tanak e riavvicinarsi alla vetta della classifica generale Piloti.

"Spingere al massimo nella Power Stage comporta sempre un minimo di rischio. Sentivo di avere un buon pacchetto per entrare nella Top 3 della Power Stage, quello era il vero obiettivo. Vincere anche quella è stata la classica ciliegina sulla torta. E' stata una buona opportunità di metterci alle spalle il Rally di Svezia. Non è stata una rivincita, non ero preoccupato perché è stato un errore arrivato a inizio stagione, ma è sempre meglio non avere troppo divario dai tuoi rivali. L'obiettivo qui era vincere ed è successo".

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
1/24

Foto di: Toyota Racing

Sébastien Ogier, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Sébastien Ogier, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
2/24

Foto di: Toyota Racing

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
3/24

Foto di: Toyota Racing

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
4/24

Foto di: Toyota Racing

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
5/24

Foto di: Toyota Racing

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
6/24

Foto di: Citroen Racing

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
7/24

Foto di: Citroen Racing

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
8/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
9/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Sébastien Ogier, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
10/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
11/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Sébastien Ogier, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
12/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

I vincitori della gara Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team, al secondo posto Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Racing, al terzo posto Elfyn Evans, Scott Martin, M-Sport Ford
I vincitori della gara Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team, al secondo posto Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Racing, al terzo posto Elfyn Evans, Scott Martin, M-Sport Ford
13/24

Foto di: Citroën Communication

I vincitori della gara Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team, al secondo posto Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Racing, al terzo posto Elfyn Evans, Scott Martin, M-Sport Ford
I vincitori della gara Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team, al secondo posto Ott Tänak, Martin Järveoja, Toyota Racing, al terzo posto Elfyn Evans, Scott Martin, M-Sport Ford
14/24

Foto di: Citroën Communication

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
15/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
16/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
17/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
18/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
19/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
20/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
21/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
22/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
23/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën C3 WRC, Citroën World Rally Team
24/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Duro attacco di Meeke a Citroen dopo la bandiera rossa causata da Lappi, poi si scusa
Articolo precedente

Duro attacco di Meeke a Citroen dopo la bandiera rossa causata da Lappi, poi si scusa

Prossimo Articolo

Citroen, ora la C3 è competitiva ovunque. Budar: "Ma non dobbiamo sederci sugli allori"

Citroen, ora la C3 è competitiva ovunque. Budar: "Ma non dobbiamo sederci sugli allori"
Carica commenti
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
18 o
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021