Il Consiglio Mondiale ha approvato il calendario 2019/2020 del WEC, in cui ci saranno 8 eventi

condivisioni
commenti
Il Consiglio Mondiale ha approvato il calendario 2019/2020 del WEC, in cui ci saranno 8 eventi
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
13 ott 2018, 08:24

Il calendario 2019/2020 del WEC prevede 8 gare equamente suddivise nei due anni. Si parte in settembre a Silverstone e si chiuderà la stagione l'anno dopo con la 24 Ore di Le Mans.

Il Consiglio Mondiale del Motorsport riunitosi a Parigi nella giornata di ieri ha preso decisioni importanti anche per quanto riguarda il World Endurance Championship.

In particolare, l'oggetto di discussione e ratifica principale è stato il calendario della superstagione 2019/2020, che sarà composta da 8 eventi di cui 4 nel 2019 e altrettanti l'anno successivo.

Il Mondiale 2019/2020 scatterà il 1 settembre del prossimo anno in Gran Bretagna, con la 4 ore di Silverstone, per poi andare immediatamente in Asia per la 6 Ore del Fuji, prevista per il mese successivo.

Il 10 novembre è prevista la 4 ore di Shanghai, gara cinese del prossimo mondiale, mentre il 2019 sarà chiuso il 14 dicembre con la 8 Ore del Bahrain.

La stagione riprenderà poi nel 2020, per la precisione il 1 febbraio, con la 6 Ore di San Paolo, con il WEC che tornerà a correre in Brasile. Ancora da assegnare la 1000 Miglia di Sebring (8 ore), ma è certo che sarà svolta nel mese di Marzo.

Il 2 maggio sarà il turno della 6 Ore sulla splendida pista belga di Spa-Francorchamps, mentre il Mondiale 2019/2020 avrà il suo naturale epilogo il 13 e 14 giugno in Francia, con la mitica 24 Ore di Le Mans.

Ecco il calendario 2019/2020 del WEC

Data Evento Nazione
01/09/19 4 Ore di Silverstone Gran Bretagna
06/10/19 6 Ore del Fuji Giappone
10/11/19 4 Ore di Shanghai Cina
14/12/19 8 Ore del Bahrain Bahrain
01/02/20 6 Ore di San Paolo Brasile
*/03/20 1000 Miglia di Sebring USA
02/05/20 6 Ore di Spa-Francorchamps Belgio
13-14/06/20 24 Ore di Le Mans Francia

Il Consiglio Mondiale ha anche apportato cambiamenti minori al Regolamento Sportivo 2019/2020, inclusi chiarimenti legati ad alcuni problemi legati alle procedure in pit lane.

Sono stati approvati anche alcuni dettagli del regolamento tecnico basato sulle Hypercar per la stagione 2019/2020. E' stata presentata una stima del budget richiesto, con una visione per permettere a Costruttori e team privati di essere competitivi entrambi nel quadro finanziario definito.

Prossimo articolo WEC
Doppietta Toyota nelle Qualifiche del Fuji: pole per Kobayashi, Conway e Lopez

Articolo precedente

Doppietta Toyota nelle Qualifiche del Fuji: pole per Kobayashi, Conway e Lopez

Prossimo Articolo

Fuji: squalificata la Toyota numero 7. La pole passa nelle mani di Alonso, Buemi e Nakajima!

Fuji: squalificata la Toyota numero 7. La pole passa nelle mani di Alonso, Buemi e Nakajima!
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WEC
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie