Audi farà debuttare la LMDh a Daytona 2023 in vista di Le Mans

La Casa dei Quattro Anelli ha scelto il telaio e il tipo di motore da utilizzare per il prototipo con cui tornerà in azione nelle massime gare endurance. Si lavora anche per rendere l'auto disponibile per i team clienti.

Audi farà debuttare la LMDh a Daytona 2023 in vista di Le Mans

Audi Sport ha ultimato i lavori preliminari sulla sua LMDh, prototipo con cui farà il suo ritorno nel FIA WEC e alla 24h di Le Mans.

La Casa di Ingolstadt ha operato in collaborazione con il reparto corse dei "cugini" di Porsche, ma soprattutto con i colleghi che si occupano della vettura elettrica che vedremo in azione alla Dakar.

Dopo il lancio della e-tron GT stradale, infatti, i Quattro Anelli hanno deciso di portare avanti il discorso elettrico con le conoscenze acquisite in Formula E, dunque anche il prototipo LMDh avrà un powertrain elettrico a spingerla.

Sfruttando l'unione dei regolamenti, la prima uscita è prevista a gennaio 2023 in Florida per il primo round IMSA, poi partirà la nuova avventura che la vedrà tentare l'assalto ad un altro successo sul Circuit De La Sarthe.

“La nuova categoria LMDh è perfetta per la nostra visione di motorsport - ha detto l'AD di Audi Sport, Julius Seebach - I regolamenti ci consentono di portare le nostre fantastiche auto in gare prestigiose di tutto il mondo. Oltre a questo, abbiamo lavorato in sinergia in Volkswagen Group coi nostri collaboratori".

"Per noi questa è già una forza sul prodotto di serie, riportando conoscenze dal motorsport e anche viceversa. Il recente lancio della Audi RS e-tron GT conferma tutto ciò, visto che è stata sviluppata su una piattaforma in collaborazione con la Porsche".

Oltre a questo, in Audi hanno sottolineato quanto sia importante in termini di operazioni coi team clienti sposare una Classe come la LMDh, che le consentirà di implementare le possibilità di crescita del reparto Customer Racing.

"Ovviamente il team Dakar è sotto una maggiore pressione da tempo, perché mancano ormai otto mesi all'edizione 2022 - ha aggiunto Andreas Roos, responsabile del motorsport - Vogliamo anche essere preparati per il nostro ritorno a Le Mans. Ecco perché stiamo gestendo entrambi i progetti in parallelo con la massima priorità. Tutte le decisioni base sul concetto sono state già state prese, abbiamo scelto un partner per il telaio e deciso un concetto di motore".

"Insieme ai nostri colleghi di Audi Design, stiamo definendo un look che entusiasmerà i nostri fan. L'obiettivo è che il primo prototipo sia pronto a girare all'inizio del prossimo anno e che nel primo trimestre vengano completate le prime tornate".

"Con il progetto LMDh, stiamo continuando la filosofia dei nostri primi anni di prototipi. L'Audi R8 non è stata solo quella di maggior successo tra 2000 e 2006, con 63 vittorie in 80 gare, ma è stata anche grande nelle mani dei nostri clienti e facile da gestire per i team. Considerando che quest'auto sarà elettrificata, il nostro obiettivo è quello di metterla nelle mani di team clienti professionisti fin dall'inizio, in parallelo ai programmi ufficiali. Attualmente stiamo valutando come far funzionare la cosa".

condivisioni
commenti
Pirro, nuova vita in Lamborghini: "SCV12 fatta per emozionare"

Articolo precedente

Pirro, nuova vita in Lamborghini: "SCV12 fatta per emozionare"

Prossimo Articolo

La 6h di Spa sarà l'ultima gara per Oliver Gavin

La 6h di Spa sarà l'ultima gara per Oliver Gavin
Carica commenti
WEC-IMSA: che scenari si aprono con la convergenza Hypercar-LMDh Prime

WEC-IMSA: che scenari si aprono con la convergenza Hypercar-LMDh

Dopo che FIA ed IMSA hanno raggiunto l'accordo per fare correre le Hypercar del FIA World Endurance Championship contro le LMDh in IMSA WeatherTech SportsCar Championship dal 2023, vediamo quali scenari si possono aprire per team, piloti, Case, calendari e format di gara.

WEC
17 set 2021
Il futuro GT di Valentino Rossi: cervello e pazienza, non pretese Prime

Il futuro GT di Valentino Rossi: cervello e pazienza, non pretese

Valentino lascerà l'amato mondo delle 2 ruote per... raddoppiare e salire sulle 4. La voglia di essere protagonista anche nelle GT3 è tanta e si può fare un percorso serio con la Ferrari, ma dovrà essere capace di calarsi nella parte e non voler tutto subito. Vediamo come e perché.

Le Mans 1991: Mazda e un successo a sorpresa. Per tutti... Prime

Le Mans 1991: Mazda e un successo a sorpresa. Per tutti...

La mitica Mazda 787 è considerata una delle più popolari auto vincitrici della 24 Ore di Le Mans, ma fino al suo successo a sorpresa di 30 anni fa, non era mai stata considerata come favorita. Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza un nuovo partner tecnico, alcune astute manovre politiche e un curioso 'autogol' di un rivale.

WEC
14 ago 2021
Toyota a Quota 100: ecco il percorso... Mondiale coi prototipi Prime

Toyota a Quota 100: ecco il percorso... Mondiale coi prototipi

Nel fine settimana della 8 Ore di Portimao del FIA World Endurance Championship, la Toyota ha raggiunto le 100 gare nel Mondiale coi suoi prototipi. Ecco le principali pietre miliari di un percorso che era iniziato quasi 40 anni fa nel Gruppo C.

WEC
8 ago 2021
Ferrari Hypercar ancora senza nome: F255 è la sigla di progetto Prime

Ferrari Hypercar ancora senza nome: F255 è la sigla di progetto

L'Hypercar di Maranello che farà il suo ritorno a Le Mans nel 2023 per vincere la classifica assoluta è ancora tutta sulla carta: per ora è filtrato solo il numero di progetto, perchè il nome della vettura non esiste. Lo staff tecnico diretto dall'ingegner Ferdinando Cannizzo si sta formando: Antonello Coletta, che è a capo del progetto, vuole unire tutte le esperienze aziendali pescando risorse dal GT ma anche dalla F1, dalla gestione industriale e dal... mercato.

WEC
26 lug 2021
Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar Prime

Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar

In questo nuovo video di Motorsport.com, Francesco Corghi e Beatrice Frangione raccontano in dettaglio la nuovissima Hypercar della Casa del Leone: scopriamola assieme con tutte le immagini raccolte durante la presentazione.

WEC
23 lug 2021
Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar! Prime

Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar!

Le Hypercar di Toyota e Glickenhaus saranno le grandi protagoniste della 24h di agosto, ma la 'vecchia' Alpine LMP1 e le Oreca 07-Gibson della seconda categoria hanno molte carte a loro favore. Scopriamo quali e perché.

Le Mans
21 lug 2021
La buona, la brutta, la cattiva: con Peugeot è svolta Hypercar? Prime

La buona, la brutta, la cattiva: con Peugeot è svolta Hypercar?

La Casa del Leone ha presentato la sua 9X8, che va ad aggiungersi alle già presenti e attive Toyota e Glickenhaus. Ma le forme definite "rivoluzionarie" del prototipo francese possono portare finalmente a qualcosa di distinguibile e vario nell'endurance e a Le Mans.

WEC
11 lug 2021