Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
39 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

TCR Europe: Peugeot ancora in vetta a Spa nelle Libere 2 con Jimmy Clairet

condivisioni
commenti
TCR Europe: Peugeot ancora in vetta a Spa nelle Libere 2 con Jimmy Clairet
Di:
7 giu 2019, 14:13

In Belgio continuano a volare le 308, con il francese che batte Files e Paulsen, mentre Magnus e Teddy Clairet sono in Top5 vicinissimi. Bene Morbidelli, risale Panciatici, Comte ed Engstler in Top10, migliora Sutton. Indietro Luca Filippi.

C'è ancora una Peugeot davanti a tutti anche dopo le Prove Libere 2 del TCR Europe a Spa-Francorchamps, dove le 308 continuano a dettare il passo grazie al miglior tempo ottenuto da Jimmy Clairet.

Con la 308 del team di famiglia, il francese ha fermato il cronomentro sul 2'31"026 precedendo per appena 0"006 la Hyundai i30 N di Josh Files (Target Competition), mentre un grandissimo Stian Paulsen issa terza la propria Cupra fermandosi ad appena 0"026 dalla vetta.

Classifica cortissima nelle prime posizioni, con Gilles Magnus a terminare quarto sulla Audi RS 3 LMS della Comtoyou Racing-RACB National Team con un ritardo di 0"086, seguito a ruota dalla seconda Peugeot 308 della Clairet Sport, quella condotta dal fratello di Jimmy, Teddy.

Mezzo secondo di distacco dal leader per Daniel Lloyd, che porta la Honda Civic Type R del Brutal Fish Racing Team sesta con dietro la Volkswagen Golf GTI di Gianni Morbidelli (WestCoast Racing).

Ritrova la Top10, seppur provvisoria, Nelson Panciatici, armato della Hyundai i30 N della M Racing con la quale firma l'ottava prestazione battendo la Peugeot 308 di Aurélien Comte (DG Sport Compétition) e la Hyundai i30 N di Luca Engstler (M1RA).

Undicesimo e sopra il secondo di distacco da Clairet troviamo il debuttante Ashley Sutton con la Volkswagen Golf GTI del Team WRT, mentre le Hyundai i30 N di Dániel Nagy (M1RA) e Mat'o Homola (Target Competition) chiudono dietro al britannico e nella zona punti virtuale, così come Julien Briché (Peugeot 308, JSB Compétition) ed Olli Kangas (Volkswagen Golf GTI, WestCoast Racing). Briché ha però sbattuto violentemente causando non solo la bandiera rossa a 9' dal termine della sessione, ma anche ingenti danni alla propria auto.

Migliora leggermente la sua posizione Luca Filippi, autore del 20° crono con la Hyundai i30 N della BRC.

TCR Europe - Spa-Francorchamps: Prove Libere 2

Prossimo Articolo
TCR Europe: Julien Briché vola nelle Libere 1 di Spa

Articolo precedente

TCR Europe: Julien Briché vola nelle Libere 1 di Spa

Prossimo Articolo

Gabriele Volpato brilla nella Qualifying Race notturna di Misano

Gabriele Volpato brilla nella Qualifying Race notturna di Misano
Carica commenti