Russia: pole position a sorpresa per Gavrilov in una qualifica di Mosca con risultati inattesi

condivisioni
commenti
Russia: pole position a sorpresa per Gavrilov in una qualifica di Mosca con risultati inattesi
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
10 ago 2018, 16:43

Al Moscow Raceway il neoarrivato in casa Carville Racing ha firmato il miglior tempo precedendo l'ottimo debuttante Maslennikov, Dudin e le Audi di Bragin, Dudukalo e Lukashevich. Sofferenza per le LADA.

Klim Gavrilov ha conquistato a sorpresa la pole position nelle qualifiche della TCR Russia Series al Moscow Raceway dove la sessione ha regalato diversi risultati inaspettati.

Il pilota della Carville Racing, che ad inizio stagione era riuscito a vincere la prima gara con la Lukoil Racing per poi approdare alla LTA Racing per le gare di Kazan, oggi ha centrato il miglior tempo in 1:43.189, piazzando la sua Volkswagen Golf GTI TCR davanti alla SEAT León DSG di Andrej Maslennikov, neoarrivato proprio alla Lukoil Racing, che si era issato in vetta con un bell'1:43.695.

Un altro colpo lo ha piazzato Vitaliy Dudin, tornato in azione nella serie con la Volkswagen Golf GTI TCR dell'Akhmat Racing Team con la quale ha fermato il cronometro sull'1:43.756 terminando terzo e tenendosi dietro l'Audi RS 3 LMS TCR del leader della serie Dmitri Bragin (TAIF Motorsport), autore di un 1:43.815, oltre che le Audi della Lukoil Racing condotte da Aleksey Dudukalo (1:44.149) ed Ivan Lukashevich (1:44.297).

Il debuttante Efin Gantmakher ha invece ottenuto il nono tempo con la Cupra TCR della Neva Motorsport, mentre è stata una giornata di sofferenza per le LADA Vesta TCR di Vladimir Sheshenin (12°), Mikhail Grachev (16°) e Kirill Ladygin (18°).

E' bene fare presente che la Volkswagen di Gavrilov sta correndo su 1290kg, contro i 1260kg della SEAT DSG di Maslennikov e della Volkswagen di Golikov. L'Audi di Bragin è a 1400kg, mentre le LADA di Sheshenin e Grachev a 1390kg, con quella di Ladygin a 1430kg.

Prossimo articolo TCR
Pronto il calendario del TCR Middle East 2019, ma c'è anche la nuova Classe nel campionato turismo locale

Articolo precedente

Pronto il calendario del TCR Middle East 2019, ma c'è anche la nuova Classe nel campionato turismo locale

Prossimo Articolo

Russia: trionfo senza patemi per Gavrilov in Gara 1 a Mosca

Russia: trionfo senza patemi per Gavrilov in Gara 1 a Mosca
Carica commenti

Su questo articolo

Serie TCR
Evento TCR Russia: Moscow
Piloti Klim Gavrilov
Team Carville Racing
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Qualifiche