Russia: Gavrilov imprendibile anche a Sochi, pole position nella giornata difficile di Bragin

condivisioni
commenti
Russia: Gavrilov imprendibile anche a Sochi, pole position nella giornata difficile di Bragin
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
31 ago 2018, 17:16

Il pilota della Carville Racing conclude davanti alle LADA di Grachev e Ladygin, mentre il Campione in carica si ritrova solo decimo e raggiunto in classifica dai rivali. Top5 anche per Lukashevich e Badoev, sesto Dudukalo.

Seconda pole position consecutiva per Klim Gavrilov in TCR Russia Series, con il ragazzo della Carville Racing che dopo aver svettato al Moscow Raceway si è confermato al vertice anche al termine delle qualifiche andate in scena a Sochi.

Al volante della sua Volkswagen Golf GTI TCR il nativo di San Pietroburgo era già stato il più rapido nelle prove libere, per poi realizzare il miglior crono in 2:20.111 nel primissimo giro lanciato della sessione.

Al secondo posto si è piazzato Mikhail Grachev con la sua LADA Vesta TCR in 2:20.228, tempo ottenuto nel finale delle prove che però non gli hanno consentito di saltare davanti a Gavrilov.

C'è una LADA anche in seconda fila grazie alla terza prestazione centrata da Kirill Ladygin (2:20.439), mentre Ivan Lukeshevich è il più rapido dei concorrenti Lukoil Racing concludendo quarto in 2:20.701 al volante della sua Audi RS 3 LMS TCR. Top5 pure per Anton Badoev con la Cupra TCR del Rail Pro Team, seguito da Alexey Dudukalo sulla seconda Audi RS 3 LMS TCR della Lukoil Racing.

Non è stata una grande giornata per Dmitri Bragin (TAIF Motorsport), solo decimo ad 1"6 dalla vetta con un'Audi RS 3 LMS TCR gravata di 1410kg (la più pesante della griglia) fra Compensation Weight e Success Ballast.

Domani alle ore 10;45 scatterà Gara 1, mentre Gara 2 è prevista per le 10;40 di domenica.

Prossimo articolo TCR
Asia-Korea: vittorie per Kusiri, Engstler, Kim e Kang Byung Hui sotto la pioggia di Yeongam

Articolo precedente

Asia-Korea: vittorie per Kusiri, Engstler, Kim e Kang Byung Hui sotto la pioggia di Yeongam

Prossimo Articolo

China: debutto con doppia pole position per André Couto con la Honda

China: debutto con doppia pole position per André Couto con la Honda
Carica commenti